Il giro del mondo in 8 notizie #12

Gentili lettori, nella rassegna di oggi vi portiamo nuovamente in giro per il mondo.  la nostra prima destinazione sarà il confine tra Iran e Iraq; andremo poi negli Stati Uniti per investigare le implicazioni del reddito di cittadinanza, a Hiroshima per capire come una città può risorgere dopo essere stata rasa al suolo da una bomba nucleare, e in molti altri posti ancora. Vi invitiamo … Continua a leggere Il giro del mondo in 8 notizie #12

Come interpretare le elezioni giapponesi

Domenica 22 ottobre 2017 il Giappone è andato al voto. La camera bassa è stata sciolta dal premier Abe Shinzo il 28 settembre, in anticipo rispetto alla conclusione naturale della legislatura, una scelta prettamente politica: il premier in carica, infatti, aveva i seggi necessari per governare, ma non per poter modificare la Costituzione del 1947 che non consente al paese di dotarsi di un esercito.  … Continua a leggere Come interpretare le elezioni giapponesi

Il giro del mondo in 8 notizie #11

Buonasera cari lettori! Oggi la nostra rassegna vi porta in Catalogna, in Siria con i militanti delle Forze Siriane Democratiche, e a casa nostra con una testimonianza interessante sul terremoto nelle Marche da occhi esterni, ma molto coinvolti. Parliamo anche di consapevolezza etnica nei costumi di Halloween e delle potenzialità delle nuove tecnologie applicate allo sviluppo economico. E, tristemente, diamo voce a nuovi allarmi sul … Continua a leggere Il giro del mondo in 8 notizie #11

Xavier Dolan è tutti noi

Xavier Dolan è pop. È hipster. Eccessivo, adatto solo ai videoclip. Dolan è più bravo come attore che come regista. È egocentrico e pretenzioso. È tutto fumo, un personaggio confezionato ad hoc. È superficiale, ha poca cultura cinematografica. Xavier Dolan “non parlava quasi inglese durante l’intervista” (giuro, ho sentito dire anche questo). Questa la raccolta dei commenti bisbigliati dai giornalisti in attesa da due ore … Continua a leggere Xavier Dolan è tutti noi