Belarus. “Against our people, against the Constitution. Lukashenko just wants the power”. Interview with Valery Tsepkalo

Viktar Babaryka, arrested on June 18th, Siarhei Tsikhanouski, arrested on May 6th and Valery Tsepkalo forced to flee first to Russia, Ukraine and finally to Poland, where he is currently with his wife Veronika Tsepkalo, who remained in Belarus till the eve of the elections, supporting the only accepted opponent candidate to Lukashenko, Svetlana Tikhanovskaya. Thousands of videos are spreading on social networks, independent media as TUT.by and … Continua a leggere Belarus. “Against our people, against the Constitution. Lukashenko just wants the power”. Interview with Valery Tsepkalo

“Temevo mi avrebbero portato nel bosco per ammazzarmi”. Testimoni dalle prigioni bielorusse

Le testimonianze di questo articolo vi portano a Minsk, in mezzo degli scontri, negli automezzi della polizia, dentro le celle ed i cortili delle carceri, per arrivare al lavoro degli psicologi, che assistono chi viene scarcerato, vittima di torture e violenze. Continua a leggere “Temevo mi avrebbero portato nel bosco per ammazzarmi”. Testimoni dalle prigioni bielorusse

La mala muerte, la battaglia del Femminismo argentino per la legalizzazione dell’aborto

L’attivismo politico delle donne argentine, secondo Ofelia Fernandez, viene da lontano e fin dall’inizio non ha manifestato chiaramente il profilo del Femminismo attuale. Soprattutto rispetto alla così detta agenda politica. Ni una menos non lo gridavano le madri o le nonne di Plaza de Mayo, afferma questa giovanissima attivista ed ex dirigente studentesca in una intervista del passato febbraio. Però, aggiunge, era proprio a questo … Continua a leggere La mala muerte, la battaglia del Femminismo argentino per la legalizzazione dell’aborto

DDR2.0 proteste

Il Federalismo è adatto a situazioni di emergenza come il Covid? Un punto di vista dalla Germania

La lotta al COVID-19 sta mettendo alla prova la comunità globale su più livelli. Mentre la minaccia dei contagi di massa e le implicazioni socioeconomiche dell’emergenza sanitaria sono relativamente simili, diversi Paesi hanno scelto di adottare strategie differenti. Ora, il mio scopo è quello di presentare una breve panoraica di come la Germania abbia contrastato le sfide poste dal COVID-19. Non sono un medico esperto … Continua a leggere Il Federalismo è adatto a situazioni di emergenza come il Covid? Un punto di vista dalla Germania

Migranti lavorano in un campo a Casal di Principe, Caserta, 16 aprile 2020

Una regolarizzazione insoddisfacente: cosa resta della sanatoria per il lavoro dei migranti

Che non fosse un provvedimento risolutorio una volta per tutte, esperti e addetti ai lavori avevano già avuto modo di notarlo. La regolarizzazione dei lavoratori stranieri, inserita nel DL Rilancio il 14 maggio, voluta fortemente dalla ministra Teresa Bellanova, è stata un piccolo passo in avanti nella gestione dei diritti dei cosiddetti “invisibili”, nel mercato nero del lavoro nelle campagne o tra i compiti domestici: … Continua a leggere Una regolarizzazione insoddisfacente: cosa resta della sanatoria per il lavoro dei migranti

Proteste Minsk elezioni presidenziali 2020

Bielorussia, brogli elettorali e repressione di regime. Le testimonianze dai seggi e dalle piazze

L’articolo è scritto da Daria I. Nata a Minsk, laureata all’università statale bielorussa (traduttrice, insegnante di lingue), laurea triennale in scienze politiche a EHU, Vilnius, e laurea magistrale in linguistica a Verona. Vive in Italia, al momento lavora come interprete, sposata, ha una figlia di 2 anni. Bielorussia, 1994. La giovane repubblica superstite dell’URSS in frantumi cerca un volto fresco e forte. Lo trova in … Continua a leggere Bielorussia, brogli elettorali e repressione di regime. Le testimonianze dai seggi e dalle piazze

Papeles para todos! La battaglia del collettivo Sanitarios Inmigrantes Solidarios per regolarizzazione dei migranti in Spagna

Mentre le Brigate Mediche cubane, durante la crisi del Covid-19, volavano da un Paese all’altro per offrire le loro conoscenze e la loro professionalità, c’è un paese che, nonostante le ragioni storiche e i legami culturali e linguistici, ha deciso di fare a meno di questo prezioso aiuto. Eppure di supporto, nel momento peggiore della pandemia, i medici spagnoli ne avrebbero avuto davvero molto bisogno. … Continua a leggere Papeles para todos! La battaglia del collettivo Sanitarios Inmigrantes Solidarios per regolarizzazione dei migranti in Spagna