Aqua Marcia

Aqua Marcia è un acquedotto della Roma antica, costruito dal pretore Quinto Marcio Re, e che quindi nulla ha a vedere con la qualità dell’acqua, anzi, l’acqua era una delle migliori. La polisemia di “marcia” ci porta in cammino – veloce, ma senza correre – al cuore del progetto: il diritto all’acqua pulita, là dove oggi è contaminata.

Una serie di tre articoli per ascoltare la Tanzania, tra cambiamento climatico, promesse politiche mancate, voci dalle comunità, reportage. Alla ricerca di acqua pulita.

Un lavoro sul campo di Lucrezia Ducci.


Tanzania water scarcity

Tanzania: l’acqua c’è, manca l’acqua. Voci di giovani leader contro il cambiamento climatico

L’Africa è il continente che, pur subendo le conseguenze più grandi del cambiamento climatico, contribuisce meno al suo incremento. In Tanzania, nonostante di acqua ce ne sia molta, le persone sono assetate. Lucrezia Ducci, inviata da Dar Es Salaam, ha raccolto le voci di due giovani leader contro il cambiamento climatico. Continua a leggere Tanzania: l’acqua c’è, manca l’acqua. Voci di giovani leader contro il cambiamento climatico

Vota:

Un pensiero su “Aqua Marcia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...