Cosa significa il semestre europeo all’italiana?

Tra pochi giorni l’Italia inaugurerà la sua presidenza del semestre europeo, una prova sicuramente importante che segue delle elezioni che hanno visto risultati storici come l’entrata in parlamento di diversi partiti antieuropeisti. Quello che sta per iniziare è dunque un periodo importante che richiede un’analisi di ciò che significa veramente guidare il semestre e quello che potrà accadere.   Fonte: europaquotidiano.it Come auspicato durante la … Continua a leggere Cosa significa il semestre europeo all’italiana?

Rileggere Cronenberg attraverso gli occhi di Bateson e Girard (Pt. I)

RILEGGERE CRONENBERG ATTRAVERSO GLI OCCHI DI BATESON E GIRARD, I Orientarsi tra queste righe non sarà forse facile. Vi basti sapere che scaturiscono dal tentativo di analizzare l’opera di Cronenberg, Inseparabili, attraverso la visione di due autori contemporanei: Gregory Bateson e René Girard. Il primo (antropologo, sociologo e molto altro ancora) famoso principalmente per la teoria del doppio legame, il secondo per la teorizzazione del … Continua a leggere Rileggere Cronenberg attraverso gli occhi di Bateson e Girard (Pt. I)

Immigrazione – Chi è un rifugiato?

Ci sono temi dei quali ci si ricorda soltanto un giorno all’anno, può sembrare riduttivo, ma nel caso dei rifugiati la giornata mondiale ad essa dedicata, istituita nel 2001, diventa un momento di vitale importanza affinché sia possibile diffondere informazioni veritiere oppure sfatare alcuni miti. Al centro delle manifestazioni vi è il bisogno di raccontare ciò che succede alle milioni di persone costrette a lasciare … Continua a leggere Immigrazione – Chi è un rifugiato?

Oltre l’euroscetticismo – Intervista con il prof. Baldini

Le elezioni per il Parlamento Europeo si sono appena concluse e hanno portato con sé risultati inaspettati e clamorosi, polemiche e preoccupazioni, tanti dubbi e poche certezze. Sono state le Europee del trionfo di Renzi, del ciclone Marine Le Pen in Francia e, più in generale, dell’avanzata dei partiti euroscettici. Sono state le europee in cui i cittadini dell’UE potevano (almeno apparentemente) scegliere con il … Continua a leggere Oltre l’euroscetticismo – Intervista con il prof. Baldini

La vena psych degli R.E.M. – Pt. II

Nella prima parte ho fatto una breve apologia degli Ari M. come gruppo di pop alternativo planetario. Ora entro nel merito dell’argomento andando a delineare la misconosciuta vena psych. E’ richiesta una conoscenza di base della discografia.     Per motivi che non mi spiego, vorrei escludere dalla disamina Murmur, che per motivi puramente idiosincratici per me rimane una roba a sé nella discografia ariemmiana.  … Continua a leggere La vena psych degli R.E.M. – Pt. II

La vena psych degli R.E.M. – pt. I

(before you read: questa prima parte è una lunga contestualizzazione per il succo del discorso, che arriverà col prossimo capitolo)   Se c’è un gruppo a cui sono emotivamente legato, sono loro. Primo cd, il best of di trequarti di carriera nel 2003, con un paio di inediti, dove ci stanno principalmente i pezzoni da classifica. Dopo, l’unico newsgroup (quanto suona obsoleto? Esisteranno ancora? Risulteranno … Continua a leggere La vena psych degli R.E.M. – pt. I