L’esempio britannico

Una delle principali criticità dei sistemi democratici dei nostri tempi è quella della insufficiente rispondenza nei confronti dei cittadini. Gli apparati burocratici e amministrativi tendono ad avvilupparsi nelle loro gabbie dorate fatte di interessi nazionali e di vincoli internazionali e a fare orecchie da mercante alle esigenze e ai bisogni dei propri cittadini o di parte di essi. Tale problematica ha assunto un carattere globale … Continua a leggere L’esempio britannico

A Nord Est di Che: una finestra sul mondo, a portata di click.

In queste soleggiate giornate di fine agosto ci sono tanti modi per ridurre ai minimi termini il tedio e ogni scusa è buona per dividersi tra mare, montagna e stanze chiuse rigorosamente con aria condizionata.Quest’ultima è la condizione ideale per lasciare i pensieri a briglie sciolte e presto ci si trova a fantasticare su viaggi d’avventura o di scoperta in luoghi nuovi. Perché, dunque, non … Continua a leggere A Nord Est di Che: una finestra sul mondo, a portata di click.

L’ultima fermata (forse)

L’ultima fermata.(forse) Chiariamoci subito. La sentenza pronunciata dalla corte di cassazione che conferma la condanna ai danni di Berlusconi è una “sentenza politica”. Non però nella distorta e vittimistica accezione berlusconiana del termine. Non è il tentativo di una subdola e sovversiva magistratura “comunista” di annientare a suon di inchieste un avversario che non si riesce a sconfiggere politicamente. Bensì si tratta di una sentenza … Continua a leggere L’ultima fermata (forse)

Radio’s Spring

“Video killed the radio star”, cantavano i Buggles nel 1979. “Video killed the radio star, pictures came and broke your heart.” Non soltanto un motivetto orecchiabile, ma una piccola rivoluzione: capostipite dello stile musicale imperante negli anni Ottanta, il video della hit fu anche il primo ad essere trasmesso su MTV il 1° agosto 1981. Per molti era la fine di un’era, quella della radio … Continua a leggere Radio’s Spring