I sogni imperiali di Putin e Erdogan

L’abbattimento del caccia russo Su-24 da parte dell’aeronautica militare turca avvenuto una settima fa esatta, non solo ha scatenato polemiche e tensioni all’interno del caos siriano e mediorientale, alimentando ancora gli allarmi di chi vede un terzo conflitto mondiale ormai imminente, ma ha anche dato slancio al dibattito su chi vede in questo “incidente” il segnale definitivo di una volontà di potenza neo-imperiale da parte … Continua a leggere I sogni imperiali di Putin e Erdogan

Putin e la posta in gioco in Medio Oriente

L’interventismo di Vladimir Putin in Siria ha lanciato un guanto di sfida non indifferente sia agli Stati Uniti che ai suoi alleati europei presenti nella coalizione internazionale per contrastare l’IS. Al supporto economico e militare che la Russia ha sempre effettuato nei confronti di Bashar Al-Assad è seguito l’invio nell’ultimo mese di istruttori e soldati, e l’avvio di una campagna di supporto aereo, nella quale l’aviazione … Continua a leggere Putin e la posta in gioco in Medio Oriente

La discesa in campo della Russia in Siria: obiettivi e dubbi

Durante il suo intervento al Forum economico internazionale tenutosi a San Pietroburgo il 19 giugno, Vladimir Putin aveva espresso ancora una volta la sua preoccupazione riguardo alla situazione drammatica e caotica ormai del Medio Oriente, mettendo in risalto la disintegrazione dello stato siriano, rimasto ad un cumulo di macerie (infrastrutturali, umane e culturali), seguendo gli stessi sciagurati destini di Iraq e Libia. Nella discussione insieme … Continua a leggere La discesa in campo della Russia in Siria: obiettivi e dubbi

Giochi di guerra in Europa Orientale: a chi giovano?

Nel 70° anniversario che celebra la fine della seconda guerra mondiale, sentiamo e leggiamo numerose opinioni e dichiarazioni, da giornalisti a politologi, fino agli onnipresenti teorici del “cospirazionismo” in salsa sionistakomunistamassonicabilderbergkasta, che la terza guerra mondiale è sempre più vicina e pochi giri di lancette dell’orologio ci separano dall’inizio dell’apocalisse. Ovviamente tutto ciò si riconduce alle perenni tensioni che da quasi due anni stanno condizionando … Continua a leggere Giochi di guerra in Europa Orientale: a chi giovano?

Grecia: la vittoria di Pirro

Wikipedia dice: “Una vittoria di Pirro o vittoria pirrica è una battaglia vinta a un prezzo troppo alto per il vincitore, tanto da far sì che la stessa scelta di scendere in battaglia, nonostante l’esito vittorioso, conduce alla sconfitta finale. L’espressione si riferisce a re Pirro dell’Epiro, che sconfisse i Romani a Eraclea e Ascoli Satriano, rispettivamente nel 280 a.C. e nel 279 a.C., ma … Continua a leggere Grecia: la vittoria di Pirro

I Bush, la guerra in Iraq e l’ISIS: chi ha creato il mostro?

Jeb e George W. Bush | Fonte: cnn.com “Suo fratello ha creato l’IS”. Questa è stata la pacata pacata affermazione con la quale una studentessa dell’Università del Nevada ha deciso di rivolgersi a Jeb Bush, candidato alle primarie repubblicane per le presidenziali del 2016. Il meccanismo che prevede come compito l’interpretazione della voce della coscienza del povero Jeb, riguardo al ricordargli: “ma ti ricordi di … Continua a leggere I Bush, la guerra in Iraq e l’ISIS: chi ha creato il mostro?

Il LimesClub di Bologna fa "il punto sull’ISIS"

BOLOGNA – La sala “Marco Biagi”, nel quartiere Santo Stefano, lunedì 13 è stata la cornice nella quale si è svolta la conferenza dal titolo “Il punto sull’ISIS”, organizzata dal Limes Club della città, i quali riprendevano il titolo con il quale si apre il numero mensile dell’omonima rivista di Geopolitica. Il tema dell’incontro era incentrato non solo su cosa sia l’Organizzazione Stato Islamico, ma … Continua a leggere Il LimesClub di Bologna fa "il punto sull’ISIS"

La Coalizione Sociale di Maurizio Landini: tanti dubbi, poche certezze

Di questi tempi, tentare, per l’ennesima volta, di federare quell’universo caotico chiamato sinistra radicale italiana, potrebbe comportare come premio per il nostro eroe come minimo un bel TSO. E forse non è quello che vuole ottenere Maurizio Landini con il lancio della sua “Coalizione Sociale”, a quanto pare l’ultimo baluardo contro il Renzismo e le sue proposte politiche e sociali, come ad esempio il Jobs … Continua a leggere La Coalizione Sociale di Maurizio Landini: tanti dubbi, poche certezze

Antisemitismo in Europa: le ragioni della nuova fuga degli ebrei in Israele

A seguito degli attentati di Parigi dello scorso gennaio e di Copenaghen di quasi 10 giorni fa, che in totale hanno visto la morte di 5 cittadini di religione ebraica per mano di fondamentalisti islamici, si è riacceso forte il dibattito intorno al rifiorire dell’antisemitismo nel Vecchio Continente.  Ancora prima infatti di questi atti di terrorismo, il livello di allarme per nuovi slogan e nuove … Continua a leggere Antisemitismo in Europa: le ragioni della nuova fuga degli ebrei in Israele

Alexis Tsipras: il comunista che piace anche a destra

Nel 2010 la Grecia fu la miccia che accese la devastante crisi economica che colpì il continente europeo, divenendo anche la prima cavia a sperimentare le dolorose politiche di austerità imposte dalla Troika con l’appoggio della Germania merkeliana. Ora, a distanza di 5 anni, sempre il paese ellenico potrebbe giocare un ruolo fondamentale nel cambiamento radicale che moltissimi cittadini greci ed europei si attendono, una … Continua a leggere Alexis Tsipras: il comunista che piace anche a destra