Belarus. “Against our people, against the Constitution. Lukashenko just wants the power”. Interview with Valery Tsepkalo

Our interview with Valery Tsepkalo, opposition candidate to the presidential elections in Belarus 2020, former Ambassador to USA and Mexico, and founder of the Belarus Hi-Tech Park (Eastern Europe Silicon Valley). Continua a leggere Belarus. “Against our people, against the Constitution. Lukashenko just wants the power”. Interview with Valery Tsepkalo

Bielorussia. “Contro il popolo, contro la Costituzione. Lukashenko vuole solo il potere”. Intervista a Valery Tsepkalo

Intervista di TBU a Valery Tsepkalo, che ha risposto alle nostre domande sulla delicata situazione politica del Paese. Candidato alle presidenziali in Bielorussia del 2020, ex ambasciatore negli Stati Uniti e in Messico e fondatore del Belarus Hi-Tech Park, Silicon Valley dell’Est Europa Continua a leggere Bielorussia. “Contro il popolo, contro la Costituzione. Lukashenko vuole solo il potere”. Intervista a Valery Tsepkalo

Scott Morrison

Il consenso di Scott Morrison, premier liberale Australiano, è stato salvato dal Covid? Intervista a chi ha subìto i danni dei fuochi

Dopo un inizio 2020 disastroso, al centro dello scandalo degli incendi, il primo ministro australiano Scott Morrison sembra aver recuperato terreno, almeno secondo gli ultimi sondaggi. Sembra infatti, che ScoMo (come lo chiamano i media locali) stia non solo recuperando terreno politico contro i suoi principali avversari laburisti, ma che stia anche prendendo una direzione diversa da quella che lo ha caratterizzato in passato. Continua a leggere Il consenso di Scott Morrison, premier liberale Australiano, è stato salvato dal Covid? Intervista a chi ha subìto i danni dei fuochi

“Temevo mi avrebbero portato nel bosco per ammazzarmi”. Testimoni dalle prigioni bielorusse

Le testimonianze di questo articolo vi portano a Minsk, in mezzo degli scontri, negli automezzi della polizia, dentro le celle ed i cortili delle carceri, per arrivare al lavoro degli psicologi, che assistono chi viene scarcerato, vittima di torture e violenze. Continua a leggere “Temevo mi avrebbero portato nel bosco per ammazzarmi”. Testimoni dalle prigioni bielorusse

La mala muerte, la battaglia del Femminismo argentino per la legalizzazione dell’aborto

L’attivismo politico delle donne argentine, secondo Ofelia Fernandez, viene da lontano e fin dall’inizio non ha manifestato chiaramente il profilo del Femminismo attuale. Soprattutto rispetto alla così detta agenda politica. Ni una menos non lo gridavano le madri o le nonne di Plaza de Mayo, afferma questa giovanissima attivista ed ex dirigente studentesca in una intervista del passato febbraio. Però, aggiunge, era proprio a questo … Continua a leggere La mala muerte, la battaglia del Femminismo argentino per la legalizzazione dell’aborto

DDR2.0 proteste

Il Federalismo è adatto a situazioni di emergenza come il Covid? Un punto di vista dalla Germania

La lotta al COVID-19 sta mettendo alla prova la comunità globale su più livelli. Mentre la minaccia dei contagi di massa e le implicazioni socioeconomiche dell’emergenza sanitaria sono relativamente simili, diversi Paesi hanno scelto di adottare strategie differenti. Ora, il mio scopo è quello di presentare una breve panoraica di come la Germania abbia contrastato le sfide poste dal COVID-19. Non sono un medico esperto … Continua a leggere Il Federalismo è adatto a situazioni di emergenza come il Covid? Un punto di vista dalla Germania

Migranti lavorano in un campo a Casal di Principe, Caserta, 16 aprile 2020

Una regolarizzazione insoddisfacente: cosa resta della sanatoria per il lavoro dei migranti

Che non fosse un provvedimento risolutorio una volta per tutte, esperti e addetti ai lavori avevano già avuto modo di notarlo. La regolarizzazione dei lavoratori stranieri, inserita nel DL Rilancio il 14 maggio, voluta fortemente dalla ministra Teresa Bellanova, è stata un piccolo passo in avanti nella gestione dei diritti dei cosiddetti “invisibili”, nel mercato nero del lavoro nelle campagne o tra i compiti domestici: … Continua a leggere Una regolarizzazione insoddisfacente: cosa resta della sanatoria per il lavoro dei migranti

Proteste Minsk elezioni presidenziali 2020

Bielorussia, brogli elettorali e repressione di regime. Le testimonianze dai seggi e dalle piazze

L’articolo è scritto da Daria I. Nata a Minsk, laureata all’università statale bielorussa (traduttrice, insegnante di lingue), laurea triennale in scienze politiche a EHU, Vilnius, e laurea magistrale in linguistica a Verona. Vive in Italia, al momento lavora come interprete, sposata, ha una figlia di 2 anni. Bielorussia, 1994. La giovane repubblica superstite dell’URSS in frantumi cerca un volto fresco e forte. Lo trova in … Continua a leggere Bielorussia, brogli elettorali e repressione di regime. Le testimonianze dai seggi e dalle piazze