Nella stanza dei bottoni: rivoluzionari, ribelli e combattenti

Lottare per ciò in cui si crede, rompere gli schemi, sfidare i luoghi comuni. È una vita complicata e oltremodo rischiosa quella di chi vuole sovvertire un ordine politico e combattere per vendicare le proprie libertà. Una vita per individui dotati di grande personalità… ma anche di grande stile. Perché la rivoluzione ha un suo fascino e passa anche dai vestiti. Ernesto “Che” Guevara (1928-1967) … Continua a leggere Nella stanza dei bottoni: rivoluzionari, ribelli e combattenti

Alexis Tsipras ha fallito

Diciamo una cosa controcorrente: Alexis Tsipras ha fallito. Fonte: The Independent La sua strategia negoziale si è rivelata un disastro. Il primo ministro greco pensava che il protrarsi della trattativa avrebbe estenuato i creditori, forzandoli a cedere alle sue richieste, prima considerate irricevibili. Una tattica nord-vietnamita in stile generale Giap: ogni giorno che l’attore più debole non capitola è una vittoria per lui. Ma alla … Continua a leggere Alexis Tsipras ha fallito

mario draghi star wars

Draghi e il rischio sovrano

Da oggi, Tubenomics cambia nome e diventa The Bottonomics. È entrato un nuovo commentatore economico, Andrea Armani che, dopo l’esordio di sabato scorso su The Bottom Up, inizierà presto ad essere colonna portante di questa rubrica. Il formato non cambierà: Bottonomics manterrà la sintesi e l’agilità di Tubenomics. Naturalmente, non mancherà l’immaginetta buffa, perchè sennò poi dite che noi che parliamo di economia siamo noiosi. … Continua a leggere Draghi e il rischio sovrano

Tubenomics : + 1,85%

Fonte: Gli Eurocrati Con un +1,85% Piazza Affari è stata la migliore nella giornata di ieri: i mercati sono sicuri che la situazione greca si risolverà con un accordo tra le parti. Intanto, Atene ha prima reso pubbliche le richieste presentate a Bruxelles la scorsa settimana (tra cui spicca il taglio del surplus primario di bilancio – il saldo tra entrate ed uscite, senza interessi … Continua a leggere Tubenomics : + 1,85%

Tubenomics – 15 miliardi

Un perplesso John Nash, tra i maggiori esperti di teoria dei giochi (sì è quello di A Beautiful Mind), dopo aver letto il Tubenomics di questa settimana. Ammonterebbe a 15 miliardi il calo dei depositi bancari greci a partire dallo scorso dicembre: una vera e propria corsa agli sportelli, segno inconfutabile dell’incertezza che aleggia in terra ellenica. Un’incertezza dettata dal gioco delle parti messo in … Continua a leggere Tubenomics – 15 miliardi