Il giro del mondo in 4 notizie #28

Gentili lettori, Bentornati alla nostra rassegna settimanale della stampa estera!  Questa rassegna e la prossima avranno contenuti un po’ diversi dal solito. Per quale motivo? Perché invece di inseguire l’attualità, ci fermiamo. Durante la vita di questa rassegna, ci siamo trovati tante volte a dover escludere articoli per assenza di spazio, o per la presenza di notizie più urgenti da comunicare. Questi articoli sono andati … Continua a leggere Il giro del mondo in 4 notizie #28

Il giro del mondo in 4 notizie #27

Gentili lettori, Bentornati alla nostra rassegna settimanale della stampa estera!  Oggi cominciamo dalla Corea del Sud, dove il presidente Trump vuole ridurre in modo significativo l’impegno delle forze USA, andiamo poi in Giappone con un lungo reportage sul fenomeno delle famiglie in affitto, per poi sfatare un mito gastronomico made in Svezia e concludere con una riflessione difficile sul problema della misoginia radicale e di … Continua a leggere Il giro del mondo in 4 notizie #27

Il giro del mondo in 4 notizie #22

Gentili lettori, Torna la nostra rassegna settimanale della stampa estera!  Abbiamo digerito l’uovo e anche i chilometri della gita di Pasquetta, perciò ora torniamo alla nostra attività di ricerca di notizie e approfondimenti per voi. Oggi parliamo del calo dei mercati in relazione alle incertezze del governo Trump, delle proteste di venerdì dei palestinesi a Gaza finite nel sangue, della tensione in crescita fra Taiwan … Continua a leggere Il giro del mondo in 4 notizie #22

Il giro del mondo in 8 notizie #15: tombolata!

Cari lettori, tanti auguri di buone feste! Siamo sopravvissuti a pranzi e cene natalizi, e qualcuno di noi anche a compleanni, e siamo di nuovo qui per voi con una rassegna molto speciale: una tombolata di notizie! Per questa ultima rassegna dell’anno andremo a visitare i siti di alcuni organi di informazione tra i più celebri, ed estrarremo un articolo dalla loro top ten dei più … Continua a leggere Il giro del mondo in 8 notizie #15: tombolata!

Il giro del mondo in 8 notizie #9

Torna l’ormai consueto appuntamento con la rassegna della stampa estera bisettimanale. Buona lettura! Quick et nunc Il nostro primo articolo segue in diretta gli aggiornamenti sulla sparatoria di stanotte a Las Vegas. Al momento la città si sta svegliando dopo un attacco che il New York Times definisce “una delle sparatorie di massa più mortali nella storia degli Stati Uniti“. L’autore, un “lupo solitario” senza … Continua a leggere Il giro del mondo in 8 notizie #9

Il giro del mondo in 8 notizie #8

Buon lunedì, cari lettori! Siamo tornati, puntuali come promesso con la nostra speciale selezione di notizie e articoli delle ultime due settimane. E senza indugiare, buona lettura! Quick et nunc Tre giorni fa c’è stato un nuovo attentato a Londra, o perlomeno un nuovo tentativo. L’esplosione di una bomba ha ferito trenta persone, senza fare, per fortuna, nessuna vittima. La polizia ha identificato un sospetto. … Continua a leggere Il giro del mondo in 8 notizie #8

Il giro del mondo in 8 notizie #7

Comincia settembre e riprende la nostra rassegna bisettimanale. Non che se ne fosse mai andata, obietterete voi attentissimi lettori. Certo, rispondiamo noi, ma avrete notato, voi a cui non sfugge mai nessun dettaglio, una certa incoerenza nelle date. Prima ogni due settimane, poi a venti giorni di distanza, insomma un appuntamento ballerino. Ecco, da oggi le cose cambiano, e saremo puntuali come un metronomo, ogni … Continua a leggere Il giro del mondo in 8 notizie #7

L’Esercito Israeliano è più #social di te: guerra e nuovi media

Questo è un pazzo mondo – e lo è per davvero, dovremmo ringraziare Dio o qualche allineamento geopolitico per il fatto che il nostro paese è, almeno macroscopicamente, esente da guerre e devastazioni da settant’anni. E’ un mondo così pazzo che, come nei migliori sogni bagnati degli scrittori della seconda metà del Novecento, i militari di uno dei paesi più militarizzati del pianeta hanno più … Continua a leggere L’Esercito Israeliano è più #social di te: guerra e nuovi media