Pippo Civati e il PD: cronaca di una morte annunciata

Dopo l’uscita dal Partito Democratico Giuseppe Civati, in arte Pippo, deve decidere cosa vuole fare da grande. Dalla possibilità di creare una nuova forza politica al ritiro anticipato dalla politica. La storia, i dubbi e le certezze di chi era il numero due di Matteo Renzi.  “Esco dal gruppo PD. Per coerenza con quello in cui credo e con il mandato che mi hanno dato gli elettori.” Con queste parole Giuseppe Civati, al secolo Pippo, il sei maggio scorso ha preso la decisione di uscire dal Partito Democratico, due giorni dopo il voto contrario alla riforma della legge elettorale.È un’uscita … Continua a leggere Pippo Civati e il PD: cronaca di una morte annunciata

Lo scontro nello scontro

Sul campo del superamento del bicameralismo paritario presente nella Costituzione si sta consumando a Palazzo Madama una dura battaglia tra i promotori della proposta (la maggioranza di governo insieme a Forza Italia in virtù del celeberrimo e contestato “Patto del Nazareno”) e chi invece la ripudia (le restanti opposizioni ed in particolare Sinistra Ecologia e Libertà), lamentandone in primo luogo l’assenza di elezione diretta degli eventuali nuovi membri del senato. Ma se la battaglia vera non fosse questa? Se lo scontro non vedesse da una parte i pro-Renzi, pro-governo, pro-riforma del senato, pro-italicum contro tutti i contestatori possibili ed immaginabili, … Continua a leggere Lo scontro nello scontro

Bicameralismo perfetto e conservatori imperfetti

Fonte: partitodemocratico.it Un dato di fatto inequivocabile: il bicameralismo perfetto è un’anomalia italiana. A quanto io sappia siamo l’unico paese in cui è presente una seconda camera con le stesse competenze della prima e composta alla stessa maniera se si escludono le sottili differenze nell’età dell’elettorato attivo e passivo.  Semplicemente guardando ad altri stati membri dell’Unione Europea ci si può accorgere della peculiarità italiana da questo punto di vista. In Germania, per esempio, il Bundesrat è espressione dei singoli Lander, i corrispettivi delle nostre regioni. In Gran Bretagna la Camera dei Lord ha via via perso di rilevanza e oggi … Continua a leggere Bicameralismo perfetto e conservatori imperfetti

Re Giorgio, l’incompreso

Fonte: ilquirinale.it Nella giornata di ieri il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano ha fatto visita al parlamento europeo a Bruxelles ed è stato accolto con gli onori che si possono riservare solamente ad una personalità politica che incarna i valori cardini del progetto d’integrazione e ne rappresenta un custode. In tale sede Napolitano ha pronunciato un discorso ricco di buon senso e saggezza, dai toni pacati ma, allo stesso tempo, dai termini chiari ed eloquenti. Ha rammentato di fronte agli europarlamentari come nelle prossime elezioni europee “verranno messi in discussione i valori stessi dell’Unione”. Ha auspicato una svolta per l’UE … Continua a leggere Re Giorgio, l’incompreso