Non c’è due senza tre: la riforma del lavoro in Belgio

Non solo Italia e Francia. Non solo Renzi e Hollande. Non solo Poletti e El Khomri. In questi giorni anche in Belgio si discute su un progetto di riforma del lavoro, condito da una piccante spruzzata di liberismo. Peccato che sia quel genere di piccante che fa lacrimare gli occhi. Continua a leggere “Non c’è due senza tre: la riforma del lavoro in Belgio”

Paris Loi Travail France Hollande Nuit dEBOUT

La Francia contro la riforma del lavoro

Loi Travail, Confédération Générale du Travail, Nuit Debout: la lotta per i diritti sociali, e in particolare dei lavoratori, in questo 2016 ha il suo epicentro in Francia e ruota attorno a questi termini, che sono comparsi (a dire il vero piuttosto timidamente) sui nostri media nelle ultime settimane in relazione soprattutto agli scontri tra manifestanti e polizia avvenuti a Parigi e allo sciopero generale … Continua a leggere La Francia contro la riforma del lavoro

The Bottonomics – La #BuonaScuola che non si applica

Parlare di un argomento caldo a mente fredda non è di sicuro facile e proprio per questo la redazione del vostro amatissimo The Bottom Up  ha deciso di affidare un commento alla riforma della ‘Buona Scuola’ a Bottomeconomics: non tanto per qualità personali degli autori ma perché, essendo una rubrica di economia, non se la fila nessuno e la figura barbina rimarrà isolata a pochi … Continua a leggere The Bottonomics – La #BuonaScuola che non si applica

Dentro la crisi: C’era una volta l’inarrestabile Nord Est

La Crisi pare essere arrivata anche nel Nord Est. Nemmeno il tanto elogiato “cuore produttivo” del paese riesce a uscire indenne dalla congiuntura economica negativa che l’Italia, così come altre zone dell’Europa, sta vivendo da qualche anno a questa parte. Tali problemi, che si sono presentati con effetto ritardato poiché fino al 2012 le grandi imprese del territorio non avevano dato segnali allarmanti, si mostrano … Continua a leggere Dentro la crisi: C’era una volta l’inarrestabile Nord Est