La zona grigia di Schengen

Ultimamente le relazioni tra Francia ed Italia si sono deteriorate per via degli eventi tanto tragici quanto delicati che si stanno consumando sul confine italo-francese. Sugli scogli di Ventimiglia, infatti, sono ammassati da diversi giorni centinaia di giovani per lo più somali ed eritrei che attendono l’apertura della frontiera per poter raggiungere la Francia. L’impasse ha avuto un’ampia eco mediatica perché questa non è la solita bagarre  sull’immigrazione, sulla tragicità dei barconi del Mediterraneo e sulle reazioni degli esponenti politici europei: Ventimiglia è diventata, suo malgrado, un caso di interpretazione degli accordi europei e di bilanciamento delle responsabilità degli stati … Continua a leggere La zona grigia di Schengen

Immigrazione – (Se) l’Austria chiude le sue frontiere

Fonte: vnews24.it Il Partito delle Libertà Austriaco (FPÖ) -di cui avevamo parlato qui– sembra non avere dubbi: in Austria ci sono troppi immigrati, o meglio, troppi immigrati che arrivano illegalmente. Molti di loro usano l’Italia come terra di passaggio per entrare in Austria. Quest’anno, secondo la Tiroler Tageszeitung, sono circa 4700 gli stranieri fermati in Austria e, di questi, la maggior parte sono stati respinti in Italia.  L’FPÖ vede gli immigrati irregolari come una grave minaccia per la sicurezza interna e mira a sospendere gli accordi di Schengen e a istituire nuovamente i controlli lungo la frontiera con l’Italia. Se si … Continua a leggere Immigrazione – (Se) l’Austria chiude le sue frontiere