Dopo il Colectiv, i giovani alzano la voce in Romania

Stranamente, ma in questo caso purtroppo, in questi giorni si sta parlando molto di Romania. Tutti ormai sappiamo cosa è successo la notte del 30 ottobre, quando il locale Colectiv ha preso fuoco a causa dell’esplosione di fuochi d’artificio durante un concerto. Per ora il bilancio delle vittime è di 51 morti, ma potrebbe aumentare viste le gravi condizioni delle molte persone ricoverate in ospedale.  Alla … Continua a leggere Dopo il Colectiv, i giovani alzano la voce in Romania

L’outsider che piace alla Merkel è il nuovo Presidente della Romania

Nonostante fosse lo sfavorito, il ballottaggio di domenica 16 novembre ha visto trionfare Klaus Johannis alle elezioni presidenziali rumene. Ma quali sono le ragioni di questo risultato inaspettato e le conseguenze della vittoria del centro-destra sulla politica rumena? Johannis, laureato in fisica ed esponente della minoranza tedesca, ha iniziato la sua carriera politica nel 2000 quando è stato eletto sindaco di Sibiu (capoluogo della regione … Continua a leggere L’outsider che piace alla Merkel è il nuovo Presidente della Romania