Il governo Gentiloni, le tensioni nel PD e la fine del Renzismo

Sono passati quasi venti giorni dal tanto discusso referendum del 4 dicembre e più di una settimana dall’insediamento del nuovo Governo guidato da Paolo Gentiloni. Sembra che in questo lasso di tempo niente sia successo e niente stia succedendo, ma non è così. È vero che stiamo assistendo ad un generale stallo della politica italiana, ed è anche vero che in molti stiano cercando di capire le … Continua a leggere Il governo Gentiloni, le tensioni nel PD e la fine del Renzismo

Matteo Renzi, il premier grillino

Nelle democrazie occidentali il fenomeno politico degli anni ’10, o se preferite del periodo che va dalla Great Recession del 2008 ai giorni nostri, è quello che comunemente viene chiamato populismo. In pratica, i soggetti politici che hanno portato alla crisi del 2008 definiscono populiste, antisistema, antiestablishment tutte ed indistintamente le forze politiche nate in contrapposizione ad essi dopo la crisi. Questa dinamica, con l’aiuto … Continua a leggere Matteo Renzi, il premier grillino

La parabola di Ignazio Marino

Alla fine Ignazio Marino, non irrevocabilmente, si è dimesso. A due mesi dall’inizio del Giubileo straordinario, Roma si ritrova senza una guida, senza un rappresentante, senza un qualcuno a cui possa legare il proprio nome. Marino, nato a Genova ma romano d’adozione, fino a pochi anni fa era una delle speranze del Partito Democratico.   Ignazio Marino durante le comunali del 2013 – Fonte: Il … Continua a leggere La parabola di Ignazio Marino

La zona grigia di Schengen

Ultimamente le relazioni tra Francia ed Italia si sono deteriorate per via degli eventi tanto tragici quanto delicati che si stanno consumando sul confine italo-francese. Sugli scogli di Ventimiglia, infatti, sono ammassati da diversi giorni centinaia di giovani per lo più somali ed eritrei che attendono l’apertura della frontiera per poter raggiungere la Francia. L’impasse ha avuto un’ampia eco mediatica perché questa non è la … Continua a leggere La zona grigia di Schengen

The Bottonomics – Boeri: il nominato dissidente

Le vittime politiche del nostro presidente del consiglio sono ormai innumerevoli, nell’ordine: Civati e Cuperlo alle primarie, Letta che non sta sereno, Berlusconi sul Presidente della Repubblica, Lupi con una macchina del fango che Belpietro ha solo da imparare e per ultima la Rossa ciliegina sulla torta della componente dissidente del Partito Democratico, epurata in toto dalla commissione parlamentare sulla riforma elettorale (!). Ma quindi … Continua a leggere The Bottonomics – Boeri: il nominato dissidente

Quando l’Unità è solo una festa: piccolo manuale delle correnti del PD

Spesso ci capita di leggere di un Partito Democratico ormai prossimo alla scissione. Perché? A differenza di tutti gli altri partiti, il PD presenta caratteristiche e peculiarità uniche nel panorama politico italiano.  Innanzitutto non ha mai avuto un leader e segretario che ha mantenuto tale posizione per un periodo di tempo più o meno lungo.  Forza Italia ha sempre avuto Berlusconi, Sinistra Ecologia e Libertà … Continua a leggere Quando l’Unità è solo una festa: piccolo manuale delle correnti del PD

Habemus Praesidentem: la vittoria di Sergio Mattarella e Matteo Renzi

Finalmente abbiamo il dodicesimo Presidente della Repubblica: Sergio Mattarella, è stato eletto al quarto scrutinio con 665 voti, quasi i due terzi del totale e giurerà martedì alle 10. La candidatura di Mattarella è stata proposta dal Partito Democratico ed è stata sostenuta anche da SEL, Scelta Civica, NCD e gruppi minori. Forza Italia ha deciso di votare scheda bianca ma le schede bianche sono … Continua a leggere Habemus Praesidentem: la vittoria di Sergio Mattarella e Matteo Renzi

Essere Matteo Renzi – il Toto-Quirinale secondo Spike Jonze

In “Essere John Malkovich”, pellicola del 1999 diretta da quel gran genio visionario di nome Spike Jonze e sceneggiata da quell’altro gran genio visionario di nome Charlie Kaufman, un impiegato, con un passato da burattinaio, scopre casualmente un cunicolo segreto che, dal suo grigio posto di lavoro, lo catapulta direttamente nella mente del noto attore John Malkovich. Detto fra di noi: film da vedere assolutamente … Continua a leggere Essere Matteo Renzi – il Toto-Quirinale secondo Spike Jonze