La futura morte del Tpp è un bene per il mondo?

Che il futuro inquilino della Casa Bianca sia un tipo decisamente peculiare penso sia noto a tutti. Che le sue intenzioni di indire un inconsueto protezionismo alla prima economia mondiale, di fatto sbugiardando decenni di politica economica del suo stesso partito, anche. Che per fare ciò abbia promesso di bloccare il Ttip (Transatlantic Trade and Investment Partnership), bocciare il Tpp (Trans-Pacific Partnership) e di ridiscutere … Continua a leggere La futura morte del Tpp è un bene per il mondo?

Alla Farnesina la politica vince (quasi sempre) sulla competenza

Dopo il fallito referendum di Matteo Renzi e le conseguenti dimissioni, un altro governo è stato formato (il sessantaquattresimo governo dalla nascita della Repubblica Italiana). A ogni cambio di governo, solitamente avviene un rimpasto dei Ministeri. Ma, il nuovo governo Gentiloni è rimasto pressoché lo stesso di quello di Renzi; a parte il Ministero dell’Istruzione e l’incarico che aveva precedentemente ricoperto Gentiloni, il quale è … Continua a leggere Alla Farnesina la politica vince (quasi sempre) sulla competenza

La Russia di Putin: il ritorno dello Zar o la minaccia fantasma?

Le violazioni del diritto internazionale in Ucraina, i rapporti con l’Europa e le sanguinose vicende della guerra in Sira, Vladimir Putin sembra aver risvegliato l’orso russo da un letargo ventennale che aveva estromesso la Russia dal concerto internazionale. Adesso Russia is back…oppure no? Ne parliamo con il Professor Massimo De Leonardis, ordinario di Storia delle Relazioni Internazionali e docente di Politica Internazionale all’Università Cattolica del … Continua a leggere La Russia di Putin: il ritorno dello Zar o la minaccia fantasma?

Gaza – Effetti collaterali di un conflitto senza fine

Martedì 26 agosto 2014 è stata annunciata al Cairo la tregua conclusiva dell’operazione militare “Bordo protettivo” che ha posto nuovamente la parola fine al, ricorrente, conflitto mediorientale che vede come attori la Striscia di Gaza e le milizie di Hamas da una parte e lo Stato Israeliano con il suo esercito dall’altra.  Il conflitto, che ha determinato la morte di 2131 palestinesi, di cui 500 … Continua a leggere Gaza – Effetti collaterali di un conflitto senza fine

"Nessun alternativa alla Merkel" – Intervista post elezioni in Germania al prof. Piero Ignazi

Le elezioni federali in Germania che si sono svolte lo scorso fine settimana hanno visto prevalere nettamente l’unione cristiano-democraticaguidata della Cancelliera uscente Angela Merkel con ben il 41,5% dei consensi. Gli altri tre partiti di sinistra che sono entrati nel Bundestag (il parlamento tedesco) ovvero i social-democratici del SPD, i verdi e gli ex comunisti della Linke sommati hanno raccolto solamente un punto percentuale in … Continua a leggere "Nessun alternativa alla Merkel" – Intervista post elezioni in Germania al prof. Piero Ignazi