Black Lives Matter a Kyoto. I mille volti di un razzismo ancora non riconosciuto.

Sulla scia delle proteste del movimento Black Lives Matter in America, anche in Giappone sono state organizzate manifestazioni di supporto. Ma quali forme prende il razzismo in Giappone? Siamo andati alla manifestazione di Kyoto per raccogliere diverse interviste. Continua a leggere Black Lives Matter a Kyoto. I mille volti di un razzismo ancora non riconosciuto.

racial profiling

Il racial profiling ha già fallito, ma negli States è ancora la prassi

Negli Stati Uniti una persona di colore ha molte più probabilità di essere controllato, fermato o arrestato dalla polizia solo in virtù del colore della propria pelle. Si tratta di una pratica, il racial profiling, che esiste anche in Europa, e ha già dimostrato il suo fallimento in termini di sicurezza. Continua a leggere Il racial profiling ha già fallito, ma negli States è ancora la prassi

sudafrica proteste giovani

Sudafrica, gli studenti “coloured” in piazza per poter studiare

Il 5 dicembre del 2013 moriva, a Johannesburg, Nelson Mandela. Dopo più di vent’anni dalla fine dell’apartheid, nelle università in Sudafrica rimangono ancora disparità, disuguaglianze e razzismo. Un condizione, apparentemente, immutabile che ha spinto molti giovani di colore a scagliarsi contro il sistema, aprendo la stagione delle grandi contestazioni Continua a leggere Sudafrica, gli studenti “coloured” in piazza per poter studiare

Il magnifico mondo di Matteo Salvini – Quando il talento finisce nelle mani sbagliate

Dopo la manifestazione “Stopinvasione” di sabato scorso a Milano con chiari contenuti xenofobi e razzisti, tanto da includere la partecipazione di CasaPound e di altri gruppi neofascisti, ci sarebbero decine e decine di critiche/insulti da muovere a Matteo Salvini. Io invece ero quasi tentato di dargli del genio. Poi, ripresomi dalla momentanea sbandata, ho convenuto con me stesso che il genio, in ogni sfaccettatura, è … Continua a leggere Il magnifico mondo di Matteo Salvini – Quando il talento finisce nelle mani sbagliate