Tra le vie di Barcellona, la vita e il riscatto dei “manteros”

Quando Daouda è arrivato a Barcellona aveva solo 22 anni. Era il 2006. La sua è la storia dimenticata di molti ragazzi e ragazze senegalesi spinti a lasciare il proprio paese in cerca di un futuro migliore. Ammaliati e sedotti dal canto delle sirenecome Omero e i suoi marinai hanno, invece, scoperto di dover fare i conti con la Fortezza Europa e con il suo sovranismo dilagante. … Continua a leggere Tra le vie di Barcellona, la vita e il riscatto dei “manteros”

Come espellere i migranti: politiche di caccia al consenso e precarietà

Negli ultimi dieci anni, le migrazioni sono diventate un argomento da prima pagina. I giornali sono affollati delle immagini dei naufragi nel Mediterraneo, di filo spinato in Ungheria e di primi piani di ufficiali della guardia costiera. L’interesse su quello che succede ai migranti quando sbarcano è meno forte ma, lentamente, i media hanno cominciato ad occuparsi anche di questo. Dai banchi dei giornalai ci gridano … Continua a leggere Come espellere i migranti: politiche di caccia al consenso e precarietà