Oltre l’euroscetticismo – Intervista con il prof. Baldini

Le elezioni per il Parlamento Europeo si sono appena concluse e hanno portato con sé risultati inaspettati e clamorosi, polemiche e preoccupazioni, tanti dubbi e poche certezze. Sono state le Europee del trionfo di Renzi, del ciclone Marine Le Pen in Francia e, più in generale, dell’avanzata dei partiti euroscettici. Sono state le europee in cui i cittadini dell’UE potevano (almeno apparentemente) scegliere con il … Continua a leggere Oltre l’euroscetticismo – Intervista con il prof. Baldini

Perché votare? #IamEuropean e #Iamvoting

#IamEuropean and #Iamvoting. Questi due tra gli hashtag più popolari negli ultimi giorni su tutti i social network, semplici espressioni lanciate dalle pagine web del Parlamento Europeo e diventate subito virali che sottolineano due concetti così importanti eppure così poco discussi dai nostri leader politici in queste settimane di accanita campagna elettorale. Bisogna allora ricordare, a pochi giorni dalle elezioni, di cosa parliamo quando parliamo … Continua a leggere Perché votare? #IamEuropean e #Iamvoting

Opportunità, Cultura e Diritti: l’Europa di Elly Schlein (PD)

Concludiamo, questa volta definitivamente, la nostra serie di interviste con i più giovani candidati alle prossime elezioni europee con gradito fuori programma: Elly Schlein, nata in Svizzera nel 1985, bolognese d’adozione ed europea per natura. Dopo aver “occupato il PD” con l’obiettivo di stimolare una reazione nell’entourage del partito in seguito alle ultime elezioni politiche e alle vicende che hanno portato alla ri-elezione di Giorgio … Continua a leggere Opportunità, Cultura e Diritti: l’Europa di Elly Schlein (PD)

La campagna elettorale al ribasso di Renzi

Lamentarsi dei picchi di squallore raggiunti da una campagna elettorale a tre giorni dal voto è un esercizio per ingenui. Sono rimasti liberi solo gli elettori più indecisi/disinformati/a rischio astensione e si sa che bisogna scendere molto in basso per accaparrarseli, tipo andare da Vespa o dalla D’Urso…ma non scandalizziamoci troppo, fa parte del gioco. Poi c’è il fattore Grillo. La maggior parte di quel … Continua a leggere La campagna elettorale al ribasso di Renzi

L’Europa in 7 punti – Intervista ad Alessandro Marmiroli M5S

Con le elezioni europee ormai alle porte e una campagna elettorale dai toni sempre più accesi, chiudiamo il nostro ciclo di interviste a giovanissimi candidati della circoscrizione Nord-Est con Alessandro Marmiroli, candidato per il MoVimento 5 Stelle. Avevamo iniziato con Brando Benifei, spezzino classe 1986, candidato tra le fila del Partito Democratico, per poi continuare con Simone Venturini, NCD-UDC, veneziano di 26 anni.    Alessandro … Continua a leggere L’Europa in 7 punti – Intervista ad Alessandro Marmiroli M5S

Per un’Europa forte, integrata e democratica – Intervista a Brando Benifei (PD)

A meno di un mese dalle consultazioni che porteranno all’elezione del prossimo Parlamento Europeo, abbiamo deciso di affrontare il tema incontrando alcuni tra i più giovani candidati dei vari partiti italiani con lo scopo di approfondire ragioni, opinioni, proposte dei candidati, spesso alla prima esperienza a questo livello. Brando Benifei, spezzino classe 1986, laurea in giurisprudenza all’Università di Bologna, è uno dei più giovani candidati … Continua a leggere Per un’Europa forte, integrata e democratica – Intervista a Brando Benifei (PD)

Leopolda 2013: Cronaca di un viaggio

Leopolda 2013: Diamo un nome al futuro. Quest’anno la kermesse organizzata da Matteo Renzi è giunta alla sua quarta edizione: tre giorni dedicati ad approfondimenti, confronti, idee e progetti per disegnare il futuro del Paese. Questa è stata la mia prima Leopolda. Come tutte le cose belle, è finita troppo presto. E’ stata stancante, fino all’ultimo giorno ho temuto di non partecipare, stavo poco bene, … Continua a leggere Leopolda 2013: Cronaca di un viaggio

Il senso delle primarie

Dopo innumerevoli, noiosi e, francamente, alquanto fastidiosi contrasti interni tra poco più di un mese il Partito Democratico eleggerà attraverso lo strumento delle primarie il suo nuovo segretario. Nonostante gli immancabili tribolamenti dovuti all’altissimo coefficiente di frammentazione in correnti e correntine legate alle differente personalità nel panorama del centrosinistra, l’8 dicembre il PD, riconfermerà il suo status di unico grande partito democratico e inclusivo in … Continua a leggere Il senso delle primarie

E se fosse anche questa una mezza vittoria del PD?

Fonte: europaquotidiano.it C’è uno sconfitto in questa tragicomica mezza crisi di governo (qui la cronaca della giornata di ieri) e, si sa, si chiama Silvio Berlusconi, ma soprattutto c’è un vincitore ed ha la faccia di Enrico Letta. Di certo, la giornata di ieri porta con sè PDL spaccato, con il trio Alfano-Formigoni-Cicchitto pronti a creare un nuovo soggetto politico, salvo eventuali ripensamenti. E i democrats … Continua a leggere E se fosse anche questa una mezza vittoria del PD?

Renzi sì, Renzi no.

E’ indiscutibile  il fatto che, a partire dalle primarie dell’anno scorso (ma forse anche da prima), Matteo Renzi sia diventato uno dei protagonisti dello scenario politico italiano. Il paragone che gli viene attribuito spesso è quello con l’ormai intramontabile Silvio Berlusconi. Certo, non è una novità che entrambi godano di una personalità prorompente e di un appeal da non sottovalutare sull’elettorato. Ma io credo che … Continua a leggere Renzi sì, Renzi no.