Alla Farnesina la politica vince (quasi sempre) sulla competenza

Dopo il fallito referendum di Matteo Renzi e le conseguenti dimissioni, un altro governo è stato formato (il sessantaquattresimo governo dalla nascita della Repubblica Italiana). A ogni cambio di governo, solitamente avviene un rimpasto dei Ministeri. Ma, il nuovo governo … Continua a leggere Alla Farnesina la politica vince (quasi sempre) sulla competenza

L’UE ha deciso: contro i trafficanti ci sarà una missione navale

Pronto il piano legale sulla missione navale per fermare gli scafisti in partenza dalla Libia Federica Mogherini all’ONU || Fonte: si24.it L’11 maggio l’Alto Rappresentante Federica Mogherini è intervenuta presso il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite per presentare i … Continua a leggere L’UE ha deciso: contro i trafficanti ci sarà una missione navale

Cosa fa l’ONU per i bambini violati dai “suoi” Caschi blu?

Leggo ONU e penso ad un organizzazione sovranazionale, vagamente USA-centrica, indipendente. Se sono ottimista, magari penso anche all’attività che svolge da oltre mezzo secolo nella risoluzione dei conflitti e per il mantenimento della pace. Da pessimista osservo che, nel 2015, … Continua a leggere Cosa fa l’ONU per i bambini violati dai “suoi” Caschi blu?

L’accordo sul nucleare iraniano: un trionfo per la diplomazia

Sono tanti i fattori che concorrono per arrivare ad un accordo così complesso e significativo come quello raggiunto a Losanna sul nucleare iraniano. L’intesa, storica, sancita il 2 Aprile, dopo anni di negoziazioni, è un risultato eccezionale dovuto all’interazione tra attori diversi del piano internazionale, alla presenza di congiunture geopolitiche e ad un gruppo di leader che hanno deciso di mettere al primo posto delle loro agende l’impegno per il perseguimento di una pace duratura invece che il persistere di uno stato di attrito e diffidenza. Questo particolare accordo dei paesi 5+1 (Stati Uniti, Cina, Francia, Germania, Gran Bretagna e … Continua a leggere L’accordo sul nucleare iraniano: un trionfo per la diplomazia

Dagli Stati Uniti all’Italia: la tortura rimane un buco nero nella battaglia per i diritti umani

Mercoledì 10 dicembre, oltre a essere la Giornata internazionale dei diritti umani, è il 30esimo anniversario dell’adozione della Convenzione delle Nazioni Unite contro la tortura. Quasi fosse un segno del destino, proprio poche ore prima della ricorrenza è stato diffuso il rapporto della Commissione d’Intelligence del Senato americano sui metodi utilizzati dalla Cia contro i terroristi tra il 2002 e il 2008. L’idea di base che emerge dal rapporto è che la Cia abbia fornito informazioni distorte alla Casa Bianca e al Congresso e ripetutamente omesso alcune delle tecniche utilizzate durante gli interrogatori. Il documento rivela informazioni finora rimaste sconosciute … Continua a leggere Dagli Stati Uniti all’Italia: la tortura rimane un buco nero nella battaglia per i diritti umani

Il nemico invincibile

La lotta contro l’autoproclamato Stato Islamico dell’Iraq e del Levante (nelle sue svariate abbreviazioni ISIL, ISIS o semplicemente IS), guidato dall’altrettanto autoproclamato califfo  Abu Bakr Al-Baghdadi ha già ottenuto un piccola ma assolutamente significativa vittoria. Quella di unire un nutrito numero di stati con interessi, leadership e ambizioni inevitabilmente differenti per una causa comune. Fonte: naij.com La coalizione internazionale anti-ISIS, lanciata dal presidente statunitense Barack Obama all’inizio di settembre nel vertice NATO di Newport in Galles è infatti composta da un’inedita ed impressionante molteplicità di forze. In primo luogo tra i suoi membri vi si trovano molti paesi europei e … Continua a leggere Il nemico invincibile