Stasera il primo evento di TBU a Bologna!

Il 3 ottobre 2014 The Bottom Up organizza il suo primo evento! La città è, naturalmente, Bologna, che rimane il centro attorno a cui gravita principalmente la redazione. Il posto è il B.U.C.O. di via Zago 11. L’argomento è l’immigrazione, quella che non conosciamo, letta da più punti di vista, che spesso non saltano all’attenzione.La formula è quella di una tavola rotonda con tanti ospiti qualificati, a cui seguirà una cena/aperitivo a prezzi popolari, in preparazione ai concerti che chiuderanno la serata. Il perché? Perché vogliamo farci conoscere e vogliamo conoscervi!  *** EVENTO FACEBOOK ***OSPITITeresa Marzocchi – Assessore alle politiche sociali e di integrazione per l’immigrazione della Regione Emilia RomagnaMarco Borraccetti – Professore di Diritto dell’UE dell’Immigrazione (UniBo – Forlì) Raffaella Cosentino – Giornalista Freelance autrice di EU 013 L’ultima frontiera”Abraham … Continua a leggere Stasera il primo evento di TBU a Bologna!

My Bloody Valentine: quelli che Casaleggio lo preferivano quando suonava la chitarra

Non li possiederò in una vita intera così tanti amplificatori (e, soprattutto, non li suonerò mai contemporaneamente!) Una volta, mentre ero andato su Youtube a cercare non so più che canzone di Barry White (e ne avevo trovato una versione live bellissima, dove lui cantava a qualcosa che assomigliava molto a un matrimonio di mafiosi messicani fine ’70 e, sudatissimo, faceva vibrare ogni cosa, come nella puntata dei Simpson), nei commenti al video avevo letto una tipa che, entusiasta, raccontava a tutti come Barry nostro le avesse “fatto all’amore nelle orecchie”, che almeno in inglese suona indubbiamente meglio. Ora, al concerto dei My Bloody Valentine … Continua a leggere My Bloody Valentine: quelli che Casaleggio lo preferivano quando suonava la chitarra