Valore legale, morale o economico della laurea?

Intere giornate sui libri, che fuori ci siano -5° o 45°, sacrifici, anni di tasse pagati a fronte di molti disservizi e pochi servizi; molti amici emigrati in cerca di “laurefici” o della miglior preparazione possibile, disposti a pagare qualsiasi prezzo, come se la cultura fosse una qualsiasi merce di scambio, alla stregua di qualsiasi altro bene di consumo, gestibile ad opera di presidi macellai: … Continua a leggere Valore legale, morale o economico della laurea?