Gorr aveva ragione? – Thor e Jason Aaron

Due giorni fa, il 30 ottobre, Jason Aaron terminava la bozza finale di King Thor, ovvero l’ultimo capitolo dell’affresco narrativo raccontato nel corso degli ultimi 7 anni con protagonista il Dio del Tuono della Marvel. Aaron comincia a lavorare alla Marvel con Wolverine e Ghost Rider nel 2007, finchè due anni dopo non gli viene affidata Wolverine: Weapon X, una nuova serie regolare dedicata al … Continua a leggere Gorr aveva ragione? – Thor e Jason Aaron

Il giro del mondo in 8 notizie #20

Cari lettori, torniamo con la nostra rassegna bisettimanale! Oggi vi portiamo in Cina, dove il presidente Xi Jinping potrebbe puntare a governare a vita; andiamo poi negli USA, dove l’NRA lotta contro l’ipotesi di nuove leggi sul possesso di armi e i bambini scrivono testamenti in caso di nuove sparatorie nelle scuole. Gli altri articoli ci fanno scoprire una nuova figura di prestigio a Bruxelles, … Continua a leggere Il giro del mondo in 8 notizie #20

How I met your mutants: da X-Men a X-Men: Apocalypse

Per fortuna che due settimane fa ho scritto l’articolo sui King Crimson: due articoli di fila a tema cinecomics (come li aveva definiti CIAK in tempi non sospetti) sarebbero stati troppi. Il fatto è che, preso dall’entusiasmo, sono andato a vedere anche X-Men: Apocalypse, dopo l’eccellente Captain America: Civil War. Dopo aver guardato i due prequel-sequel-prequel – ok, forse ci vuole uno spiegone™. Avvertenza: ci … Continua a leggere How I met your mutants: da X-Men a X-Men: Apocalypse

Captain America: Civil War, Marvel (2016)

Il mio personalissimo consiglio alla sezione produzioni cinematografiche della DC Comics è di lasciar perdere e di darsi, per esempio, ai radiodrammi o al calcio a cinque, perché è chiaro che, se si può andare oltre, l’unica in grado di farlo è la Marvel. Il 27 aprile è uscito in Europa (anche se in Italia uscirà il 4 maggio e per qualche arcana ragione negli … Continua a leggere Captain America: Civil War, Marvel (2016)