germania anniversario

Cara Germania, ti scrivo

Cara Germania, il 3 ottobre di 26 anni fa, dopo quarant’anni, tornasti ad essere unita. Quel giorno la Repubblica Democratica Tedesca cessò di esistere e i suoi territori confluirono nella Repubblica Federale. Io ero piccolo, troppo piccolo, per avere ricordi di quel giorno. La storia della tua riunificazione l’ho letta sui libri, l’ho ascoltata dalle voci di chi aveva vissuto lì durante la guerra fredda … Continua a leggere Cara Germania, ti scrivo

Il terrorismo islamista dopo l’11 settembre

Era un martedì di settembre. Il mondo intero aveva gli occhi incollati al televisore che mostrava immagini terrificanti: una delle torri gemelle del World Trade Center di New York era stata colpita in pieno da un aereo di grandi dimensioni. Probabilmente un errore umano o forse l’atto estremo di uno squilibrato. Dopo 16 minuti un secondo aereo, in diretta tv, si schiantava sull’altra torre. Non … Continua a leggere Il terrorismo islamista dopo l’11 settembre

La Spagna è ancora alla ricerca del governo perduto

Nulla da fare. Dopo 257 giorni la Spagna continua a non avere un governo. Ieri il primo ministro uscente, il popolare Mariano Rajoy, è tornato davanti al congresso spagnolo, per la seconda volta in tre giorni, per chiedere la fiducia al suo governo di coalizione che vede la partecipazione del partito centrista Ciudadanos. 
La prima votazione era stata effettuata mercoledì scorso. In quella occasione Rajoy … Continua a leggere La Spagna è ancora alla ricerca del governo perduto

Come la religione sta frenando la crescita dell’India

Con una popolazione che supera il miliardo di persone ed un Pil che cresce a tassi del 7,5% annui, l’India è una delle più fiorenti economie del pianeta. Questi dati lasciano pensare che la corsa economica indiana non sia destinata ad arrestarsi presto. Eppure, lungo la strada dello sviluppo, il paese asiatico potrebbe trovarsi di fronte ad un grande ostacolo. 
Come ogni paese che mira … Continua a leggere Come la religione sta frenando la crescita dell’India

Traffico Ha Noi

Stati Uniti e Vietnam: da nemici a quasi amici

Per chi non ha mai messo piede in Vietnam il primo impatto potrebbe essere traumatico, soprattutto in città. Ti aspetti paesaggi esotici, anziani signori in bicicletta e templi buddisti agli angoli delle strade. Invece ti ritrovi immerso in un traffico infernale: motorini che sfrecciano senza regole, cantieri stradali ovunque e tanto smog. Per fortuna, però, se ti impegni, in tutto quel caos riesci a trovare … Continua a leggere Stati Uniti e Vietnam: da nemici a quasi amici