Cosa è successo questa settimana (su The Bottom Up)? #2

Ci sono giornate in cui è giusto sospendere le proprie attività quotidiane, distaccarsi dall’agenda fitta di impegni, scombinare le priorità. Naturalmente ciò giova allo spirito sempre, ma vi sono situazioni in cui è doveroso, come quando scompare una figura importante. Questa settimana The Bottom Up vuole omaggiare due grandi, estremamente distanti, che hanno avuto un ruolo per noi. Marco Pasquariello ha voluto ripercorrere le gesta … Continua a leggere Cosa è successo questa settimana (su The Bottom Up)? #2

Molenbeek, dove l’ISIS sembra una mafia

Nella notte del 13 novembre, dopo aver sparato all’impazzata nel locale notturno Bataclan di Parigi e aver gettato la sua cintura esplosiva in un cassonetto, Salah Abdeslam si è subito rifugiato dove il piano malefico era stato architettato, ovvero a Molenbeek, periferia di Bruxelles. E, nonostante alcuni avvistamenti in giro per il continente e la (dis)attenzione delle forze dell’ordine belghe, viene quasi da pensare che … Continua a leggere Molenbeek, dove l’ISIS sembra una mafia

Giornalista per scelta, antimafioso per carattere.

La storia di Mario Francese, un cronista di razza che profetizzò l’ascesa di Riina. Durante il ventennio fascista Mussolini inviò in Sicilia, col fine di stroncare sul nascere l’organizzazione mafiosa, il “Prefetto di ferro” Cesare Mori, il quale fece spedire al confino boss del calibro di Don Calogero Vizzini e Giuseppe Genco Russo. Il Duce infatti temeva un ulteriore radicamento delle famiglie che avrebbe potuto … Continua a leggere Giornalista per scelta, antimafioso per carattere.