Giornalista per scelta, antimafioso per carattere.

La storia di Mario Francese, un cronista di razza che profetizzò l’ascesa di Riina. Durante il ventennio fascista Mussolini inviò in Sicilia, col fine di stroncare sul nascere l’organizzazione mafiosa, il “Prefetto di ferro” Cesare Mori, il quale fece spedire al confino boss del calibro di Don Calogero Vizzini e Giuseppe Genco Russo. Il Duce infatti temeva un ulteriore radicamento delle famiglie che avrebbe potuto portare alla formazione di un vera e propria istituzione parastatale. Nel 1943 gli Alleati, per poter sbarcare nell’Isola, chiesero ed ottennero l’aiuto della mafia. Visti questi precedenti storici, all’avvento della Repubblica, con la stesura della … Continua a leggere Giornalista per scelta, antimafioso per carattere.