matteo renzi dimissioni referendum

19 milioni di “No” affondano il Governo Renzi. E adesso?

Lo scenario politico italiano tra crisi di legittimità e shock monetario Quasi 35 milioni di cittadini votanti: un’enormità, pari a oltre il 68,67% del corpo elettorale. È la dimostrazione, per chi ancora ne dubitasse, che l’esercizio popolare della democrazia rappresenta ancora un baluardo di sovranità e capacità di autonomia decisionale nel triste declino della politica italiana. Nella notte del 4 Dicembre, lo scenario nazionale prende … Continua a leggere 19 milioni di “No” affondano il Governo Renzi. E adesso?

Strillare è meglio che governare: i problemi del Movimento 5 Stelle

Sabato 14 maggio scorso, il sindaco di Parma Federico Pizzarotti è stato sospeso dal Movimento 5 Stelle per aver ricevuto un avviso di garanzia nell’ambito di un’indagine sulla nomina di alcuni dirigenti del Teatro Regio della stessa città, non avendo rispettato, secondo l’accusa, tutte le procedure corrette per la nomina del direttore del teatro. Il 9 maggio Filippo Nogarin, sindaco pentastellato di Livorno dal giugno … Continua a leggere Strillare è meglio che governare: i problemi del Movimento 5 Stelle

Oltre Quarto

Le indagini del Pubblico Ministero napoletano Henry John Woodcook relative ai sospetti di infiltrazione mafiosa all’interno della maggioranza Cinque Stelle del comune di Quarto sono in continua evoluzione, ed altrettanto può dirsi dei risvolti politici conseguenti. Varie intercettazioni infatti suggerirebbero un legame tra Giovanni De Robbio, il più votato tra i consiglieri grillini, e il clan camorrista dei Polverino, secondo le più classiche dinamiche di … Continua a leggere Oltre Quarto

L’istituzionalizzazione (im)possibile del MoVimento 5 stelle

Da qualche tempo tra le righe dei sondaggi politico-elettorali è comparso un nome nuovo. Parliamo di Luigi di Maio, ormai stabilmente presente nelle tabelle di rilevazione della fiducia nei leader. “Leader”, appunto, specie da quando, un paio di settimane fa, una battuta pubblica di Beppe Grillo sembrava aver confermato un’investitura ormai nell’aria. “Maledetto Luigi, sei tu il leader”, così aveva detto il comico genovese, suscitando … Continua a leggere L’istituzionalizzazione (im)possibile del MoVimento 5 stelle