I Cani non sono Calcutta non sono i Cani – Live all’Alcatraz

“Questo pezzo se chiama Torcette”, “graziee” (à la Edroado), “gratzie!” (à la Niccolò), “state davvero in tanti, èbbellissimo”. Quattro parole tra un pezzo e l’altro, occhi stanchi ma sognanti che si riempiono come l’Alcatraz: murato, festante, commosso, che brandisce le sciarpe rossoblù “Mainstream” prima e si prende a gomitate nella violenza compassata di una “Velleità” (non) qualsiasi poi. Un concerto che inizia presto, ma che … Continua a leggere I Cani non sono Calcutta non sono i Cani – Live all’Alcatraz

Sarri VS Mancini: Cosa resta, se non ci rispettiamo più?

Adoro i pranzi domenicali. Vivrei di pranzi domenicali, perché sono l’essenza dello star bene, almeno una volta a settimana. La scorsa domenica, per esempio, ne ho fatto uno con ex-colleghi di lavoro estivo, con cui però continuiamo a sentirci e frequentarci. In mezzo a tutte le solite conversazioni di convenevoli, gossip, gag mal riuscite e filosofia post-moderna, ho fatto una domanda: voi rispettate il mio … Continua a leggere Sarri VS Mancini: Cosa resta, se non ci rispettiamo più?

Orbàn disorder – Voci da Budapest

Poco prima che partissi per il mio primo Erasmus, buona parte dei miei amici mi chiedevano se non avessi un po’ paura ad andare in un paese che – parole loro – era sull’orlo di un regime. A parte tenermi informato sulla qualità della vita e, soprattutto, delle tensioni sociali che in Ungheria avrebbero potuto avere luogo in un periodo di agitazione forte come è stato … Continua a leggere Orbàn disorder – Voci da Budapest

Steph contro Lebron: la guerra dei mondi non è mai stata così bella

La schizofrenia del tempo di primavera non può certo oscurare i movimenti cestisticamente tellurici. Fa pure strano essersi trovati di botto senza appuntamenti notturni in compagnia del Pes e di Flavio, a trangugiare caffè per assistere all’ultimo ricciolo di Klay, all’ennesimo rimbalzone di Draymond, al solito show di Lebron e alla consueta molestia made in Australia targata Delly-boy. Il 4 giugno è il D-Day, gara … Continua a leggere Steph contro Lebron: la guerra dei mondi non è mai stata così bella