Alessio Santarelli e Simone Spetia

Ode provvisoria al long-form

Non ho cominciato a scrivere grazie a TBU, neppure a livello di piccola stampa, ma quando l’ho fatto una delle condizioni che posi al nostro bel direttore fu di poter scrivere di quello che mi pareva e, entro certi limiti, come mi pareva. Certo, per una roba appena nata e con nessuna pretesa com’eravamo quasi tre anni fa, si trattava di una condizione relativamente facile da … Continua a leggere Ode provvisoria al long-form