Obama, Trump e Hillary Clinton: le armi sono una questione politica ma anche culturale

Il 2016 negli Stati Uniti è cominciato come si era concluso il 2015: parlando delle armi. Nei primi giorni di gennaio infatti, il Presidente Obama ha annunciato una serie di decreti esecutivi al fine di modificare la politica sulle armi … Continua a leggere Obama, Trump e Hillary Clinton: le armi sono una questione politica ma anche culturale

National Rifle Association, la potente lobby americana a favore delle armi

“Se il pastore ucciso avesse avuto una pistola tutto questo non sarebbe successo. Innocenti sono morti a causa della sua posizione su una questione politica”. Così Charles Cotton – uno dei leader della National Rifle Association (NRA), la più potente lobby americana a favore delle armi presieduta da David Keene – si è espresso a proposito della recente strage di Charleston (South Carolina), dove il ventunenne Dylann Storm Roof ha aperto il fuoco all’interno della Emmanuel African Methodist Episcopal Church, una delle storiche chiese afroamericane, uccidendo nove persone, fra le quali il pastore e senatore Clementa Pinckney. Dichiarazioni scioccanti e … Continua a leggere National Rifle Association, la potente lobby americana a favore delle armi

La Repubblica degli Oligarchi

“La democrazia distorta”, questo è il tema centrale del numero di maggio di Limes, la rivista italiana di geopolitica diretta da Lucio Caracciolo e da diversi anni un imprescindibile punto di riferimento per gli appassionati di politica internazionale. Martedì 12 maggio ai Giardini Margherita si è parlato proprio di oligarchi, di falsi miti, di lobby e di rappresentatività durante la presentazione bolognese del nuovo numero del mensile che mette al centro della sua analisi la più grande e la più discussa democrazia del mondo: gli Stati Uniti d’America. Dario Fabbri e Fabrizio Maronta, consiglieri e collaboratori di questo numero primaverile … Continua a leggere La Repubblica degli Oligarchi