Quando l’Unità è solo una festa: piccolo manuale delle correnti del PD

Spesso ci capita di leggere di un Partito Democratico ormai prossimo alla scissione. Perché? A differenza di tutti gli altri partiti, il PD presenta caratteristiche e peculiarità uniche nel panorama politico italiano.  Innanzitutto non ha mai avuto un leader e segretario che ha mantenuto tale posizione per un periodo di tempo più o meno lungo.  Forza Italia ha sempre avuto Berlusconi, Sinistra Ecologia e Libertà … Continua a leggere Quando l’Unità è solo una festa: piccolo manuale delle correnti del PD

Dentro la crisi: C’era una volta l’inarrestabile Nord Est

La Crisi pare essere arrivata anche nel Nord Est. Nemmeno il tanto elogiato “cuore produttivo” del paese riesce a uscire indenne dalla congiuntura economica negativa che l’Italia, così come altre zone dell’Europa, sta vivendo da qualche anno a questa parte. Tali problemi, che si sono presentati con effetto ritardato poiché fino al 2012 le grandi imprese del territorio non avevano dato segnali allarmanti, si mostrano … Continua a leggere Dentro la crisi: C’era una volta l’inarrestabile Nord Est

Come un giocatore di poker

Come un giocatore di poker. Le mani passano e lui non osa. Sembra passivo, rinunciatario, assente, tra le nuvole. Al tavolo tutti si chiedono qual’è il suo piano, cosa gli passa per la testa. Le carte si mescolano e rimescolano. Assi, donne, jack, coppie, tris, scale. Impassibile. Sembra impassibile, spettatore non pagante nella partita. La notte avanza, le palpebre vacillano, la concentrazione crolla. Ancora niente. … Continua a leggere Come un giocatore di poker

E se fosse anche questa una mezza vittoria del PD?

Fonte: europaquotidiano.it C’è uno sconfitto in questa tragicomica mezza crisi di governo (qui la cronaca della giornata di ieri) e, si sa, si chiama Silvio Berlusconi, ma soprattutto c’è un vincitore ed ha la faccia di Enrico Letta. Di certo, la giornata di ieri porta con sè PDL spaccato, con il trio Alfano-Formigoni-Cicchitto pronti a creare un nuovo soggetto politico, salvo eventuali ripensamenti. E i democrats … Continua a leggere E se fosse anche questa una mezza vittoria del PD?

Molto rumore…per nulla

Questo mercoledì di inizio ottobre verrà ricordato come una lunga giornata per l’Italia. Una lunga e caotica giornata, almeno dal punto di vista politico. Dopo aver respinto le dimissioni dei ministri del Pdl, in mattinata Enrico Letta si è recato in Parlamento per presentare il programma di governo dei prossimi mesi e chiedere per esso la fiducia. Tutti i riflettori erano puntati sul Senato poiché, … Continua a leggere Molto rumore…per nulla

L’aumento dell’Iva e l’attendismo democristiano del governo Letta

Le minacce del PDL sulla tenuta del governo, i fischi a Zanonato all’assemblea di Confcommercio e ora il possibile rinvio ad ottobre. Chiaramente si sta parlando del famigerato aumento dell’Iva ordinaria al 22%, che di certo porrà un freno ai consumi nel breve periodo e colpirà il piccolo commercio, che con la drastica riduzione delle vendite non è più soggetto passivo d’imposta. Inoltre, anche sul … Continua a leggere L’aumento dell’Iva e l’attendismo democristiano del governo Letta

Il Movimento 5 Stelle alle amministrative: riflessioni su una sconfitta inevitabile

Le ultime elezioni amministrative sono state un vero tracollo per il Movimento Cinque Stelle: nessun comune conquistato, nessun capoluogo di provincia, nemmeno un ballottaggio e percentuali di voto che faticano a raggiungere il 15% se non addirittura il 10%.  Va detto subito che si tratta di un campione parziale della popolazione italiana e che le elezioni amministrative hanno logiche e dinamiche indipendenti dalle politiche. Il … Continua a leggere Il Movimento 5 Stelle alle amministrative: riflessioni su una sconfitta inevitabile

Governo ostaggio: la questione IMU

Come definire il rinvio del pagamento dell’IMU se non palliativo? Quale effetto benefico può avere  la sospensione di una tassa, che fino a prova contraria dovrà comunque essere pagata, per le casse statali e per quelle dei contribuenti? Il fatto che questo sia il primo argomento concretamente trattato dal governo Letta fa intuire quello che molti temevano: siamo davanti ad un governo “ostaggio” di Silvio … Continua a leggere Governo ostaggio: la questione IMU

Reddito minimo garantito: la vera riforma necessaria

  Il welfare italiano va rinnovato e semplificato senza i dogmi del secolo scorso. Il reddito minimo sarebbe un grosso passo verso questa direzione.   Negli ultimi tempi è entrato nel dibattito politico, sebbene sotto svariate e improprie terminologie, il tema del reddito minimo garantito. In ordine di tempo, l’ultimo a nominarlo è stato Enrico Letta nel discorso alla Camera del 30 aprile scorso, quando parlando di … Continua a leggere Reddito minimo garantito: la vera riforma necessaria