Pippo Civati e il PD: cronaca di una morte annunciata

Dopo l’uscita dal Partito Democratico Giuseppe Civati, in arte Pippo, deve decidere cosa vuole fare da grande. Dalla possibilità di creare una nuova forza politica al ritiro anticipato dalla politica. La storia, i dubbi e le certezze di chi era il numero due di Matteo Renzi.  “Esco dal gruppo PD. Per coerenza con quello in cui credo e con il mandato che mi hanno dato gli elettori.” Con queste parole Giuseppe Civati, al secolo Pippo, il sei maggio scorso ha preso la decisione di uscire dal Partito Democratico, due giorni dopo il voto contrario alla riforma della legge elettorale.È un’uscita … Continua a leggere Pippo Civati e il PD: cronaca di una morte annunciata

The Bottonomics – Landini chi? Ovvero, che cosa manca al Jobs Act

Matteo Renzi stremato dopo la battaglia contro il Sacro Articolo Le cronache ci informano che il Jobs Act, dopo un lungo processo di redazione, è ormai entrato in vigore da un mese e ha riformato il mondo dei contratti, abolendo pure il famoso e famigerato Articolo 18 dello Statuto dei lavoratori. Circa, ma anche no, soprattutto per quanto riguarda quel brutto pasticciaccio del reintegro. L’obbligo da parte del datore di lavoro di riaccogliere il lavoratore ingiustamente licenziato era già caduto con la riforma Fornero che prevedeva la possibilità di liberarsi degli ‘esuberi’ per motivi economici. Questa libertà è ora estesa … Continua a leggere The Bottonomics – Landini chi? Ovvero, che cosa manca al Jobs Act

La Coalizione Sociale di Maurizio Landini: tanti dubbi, poche certezze

Di questi tempi, tentare, per l’ennesima volta, di federare quell’universo caotico chiamato sinistra radicale italiana, potrebbe comportare come premio per il nostro eroe come minimo un bel TSO. E forse non è quello che vuole ottenere Maurizio Landini con il lancio della sua “Coalizione Sociale”, a quanto pare l’ultimo baluardo contro il Renzismo e le sue proposte politiche e sociali, come ad esempio il Jobs Act. Tanti interrogativi e dubbi stanno affiorando riguardo all’iniziativa del segretario dei metalmeccanici, che si pone come alternativa rispetto al governo di Matteo Renzi. E, soprattutto, dubbi sorgono a proposito della natura di questo nuovo … Continua a leggere La Coalizione Sociale di Maurizio Landini: tanti dubbi, poche certezze