Per i morti di Reggio Emilia, sessant’anni dopo

Nel pomeriggio del 7 luglio 1960, alle proteste di un gruppo di manifestanti le forze dell’ordine reagiscono con il piombo: alle 16.45 diverse centinaia di agenti della polizia aprono il fuoco sulla folla. A morire saranno in cinque: Lauro Farioli, Ovidio Franchi, Emilio Reverberi, Marino Serri e Afro Tondelli. Operai, iscritti al PCI, i primi due giovani di appena 19 e 22 anni, gli altri tre ex partigiani della resistenza. Continua a leggere Per i morti di Reggio Emilia, sessant’anni dopo

coronavirus coda supermercato

Politica e opinione pubblica ai tempi del coronavirus – Intervista a Lorenzo De Sio

Dopo oltre un mese di lockdown, in cui la curva dei contagi da Covid-19 si è inevitabilmente appiattita e gli introiti di tante famiglie italiane si sono altrettanto inevitabilmente ridotti, si è aperto il dibattito sulla cosiddetta “Fase 2”. Quando riaprire? Meglio farlo subito e dare un po’ di ossigeno all’economia o aspettare che la situazione sanitaria migliori ancora? E come farlo, in maniera più … Continua a leggere Politica e opinione pubblica ai tempi del coronavirus – Intervista a Lorenzo De Sio