Il giro del mondo in 4 notizie #30

Gentili lettori, Bentornati alla nostra rassegna settimanale della stampa estera!  Torniamo a comunicarvi notizie e approfondimenti interessanti della settimana, e cominciamo dalla Corea del Sud, dove il presidente Moon Jae-in sta facendo notevoli sforzi per proseguire il dialogo; andiamo poi in Irlanda, dove gli attivisti per il diritto all’aborto celebrano una vittoria storica che ripaga più di trent’anni di impegno e proteste. Vi portiamo poi … Continua a leggere Il giro del mondo in 4 notizie #30

Chi ha reso il mondo migliore nel 2016?

Nice Nailantei Leng’ete che si oppone alle mutilazioni genitali femminili in Kenya, le volontarie di Velacruz a sostengo dei migranti in Messico, le squadre di soccorso del Mediterraeo, le associazioni irlandesi che aiutano le donne ad abortire, tutte le donne del mondo unite nel grido “Ni una menos!”: le persone e le storie che ci mostrano che il 2016 non è stato poi così male. Continua a leggere Chi ha reso il mondo migliore nel 2016?

Abortire nel 2015 in Irlanda: una storia di diritti violati

177.000: le donne che dal 1971 si sono recate in Inghilterra o in Galles per abortire.  3679: le donne che nel 2013 si sono recate all’estero per abortire. 1000-1500 Euro: il costo medio, in sterline, di un viaggio all’estero per abortire. 4000: la multa prevista, in sterline, per il personale medico che raccomanda un aborto o fornisce tutte le informazioni necessarie circa la procedura da … Continua a leggere Abortire nel 2015 in Irlanda: una storia di diritti violati