Il giro del mondo in 8 notizie #14

Buonasera lettori! La penultima rassegna dell’anno è arrivata! Ci sono notizie molto fresche dalla Siria e da Israele, e come sempre i nostri approfondimenti e consigli per i click. Parleremo di arte al MET di New York, di net neutrality, di tunnel natalizi e di migranti in Grecia, e molto altro ancora. Buona lettura! Quick et nunc Secondo un aggiornamento recente, il presidente Putin ha … Continua a leggere Il giro del mondo in 8 notizie #14

Accordo UE-Turchia: in Grecia si sta consumando una catastrofe umanitaria

Sovraffollamento, rimpatri forzati, tentativi di suicidio e violazioni dei diritti. Dietro alla riduzione degli sbarchi sulle isole greche, si nasconde il fallimento delle politiche europee in materia di immigrazione e pagare il prezzo sono i proprio i richiedenti asilo Continua a leggere Accordo UE-Turchia: in Grecia si sta consumando una catastrofe umanitaria

(Non) è tutta colpa degli altri: la crisi del debito greco

Abbiamo tutti seguito con apprensione le vicissitudini elleniche di questa estate, parte di noi sperando in quello che è successo, parte auspicando l’uscita dall’euro del paese culla della civiltà europea. Il tempo, come sempre, è buon consigliere ed oggi possiamo guardare a quanto è successo con maggiore obiettività e senza timore di esporci a scenari imprevisti. Ritengo (ed è un’opinione strettamente personale) che le responsabilità … Continua a leggere (Non) è tutta colpa degli altri: la crisi del debito greco

La fortuna aiuta… Matteo Renzi!

Fonte: HuffingtonPost.it Per avere successo nella vita spesso talento e determinazione non bastano. La fortuna infatti gioca un ruolo importante nel rendere i nostri sogni più fantasiosi delle solide realtà, i nostri progetti più ambiziosi dei capolavori e le nostre scelte più rischiose delle formidabili intuizioni. Che piaccia o meno, la buona sorte rappresenta una componente decisiva nelle nostre vite in maniera positiva o negativa. Matteo … Continua a leggere La fortuna aiuta… Matteo Renzi!

Alexis il Grande

Fonte:  Il Quotidiano Nazionale Per la seconda volta, dopo quelle del 25 gennaio scorso, Tsipras ha vinto le elezioni politiche con il 35,5% di preferenze ottenendo una maggioranza relativa fatta di 145 seggi sui 300 previsti dal Parlamento greco. Così come successo a gennaio, dove ne aveva ottenuti 149, dovrà per forza di cose formare un governo di coalizione passando per l’alleanza dei Greci Indipendenti … Continua a leggere Alexis il Grande

Elezioni in Grecia: che vinca il migliore o che vinca qualcuno?

Le dimissioni di Tsipras sono dovute alla volontà dello stesso di avere un mandato forte, una maggioranza assoluta. Passata dai 149 seggi di inizio legislatura, ai 123 del mese scorso, la maggioranza è venuta meno nel corso della precedente esperienza di governo, ma è necessaria affinchè l’ingegnere ateniese possa portare avanti gli accordi firmati con la Trojka (Unione europea – Banca Centrale – Fondo Monetario … Continua a leggere Elezioni in Grecia: che vinca il migliore o che vinca qualcuno?

Patrick Leigh Fermor, "Tempo di regali", "Tra i boschi e l’acqua", "La strada interrotta"

Mi ha sempre colpito molto sapere che una buona fetta della mia piovosa regione non invia la sua acqua al vicino Adriatico, via Tagliamento o Isonzo, o chissà quali altri fiumi. No, per uno strano gioco topografico c’è una parte di Italia la cui acqua, tramite tortuosissime vie fluviali, confluisce nell’incredibilmente lontano Mar Nero. Se seguissimo una piccola molecola d’acqua da quando cade sotto forma … Continua a leggere Patrick Leigh Fermor, "Tempo di regali", "Tra i boschi e l’acqua", "La strada interrotta"

Una voce dal limbo: Sam racconta il suo viaggio verso l’Europa

A_to_B_project, da A a B, da un punto all’altro, come siamo abituati a chiedere indicazioni a Tom Tom e Google maps. Basta posizionarsi davanti ad un computer, digitare due indirizzi ed è fatta. Chiunque può essere un punto di partenza, chiunque può essere un punto di arrivo, ma non per tutti il percorso è libero. Ecco, questa volta si tratta di un percorso diverso da … Continua a leggere Una voce dal limbo: Sam racconta il suo viaggio verso l’Europa

Matteo Renzi e il referendum greco: sterile ambiguità o astuto pragmatismo?

Alla fine in Grecia ha (stra)vinto il “no” alla proposta dell’Eurogruppo del 25 giugno scorso con oltre il 62 per cento delle preferenze. Il popolo ellenico ha così rinnovato la fiducia al governo Tsipras e alla sua battaglia politica, prima ancora che economica, contro le ricette di austerità imposte dai creditori internazionali. Il fatto che la campagna per il sì fosse guidata dal vecchio establishment … Continua a leggere Matteo Renzi e il referendum greco: sterile ambiguità o astuto pragmatismo?