Inno del perdersi: “Sognando Elvis” di Veronica Carratello

Avete presente quel numero di Dylan Dog in cui al protagonista della serie viene mostrato il mondo ipotetico in cui lui non è mai esistito? In quell’universo parallelo alla Frank Capra il suo assistente Groucho è un comico da bar di quart’ordine che, struccato, si scalda una roba al microonde a tarda notte. Nonostante non riesca a ricordare quale fosse il numero in questione (forse uno … Continua a leggere Inno del perdersi: “Sognando Elvis” di Veronica Carratello