“Les Soeurs: les femmes cachées du djihad”: nella tana delle leonesse

Il documentario Les Soeurs: les femmes cachées du djihad immerge lo spettatore immediatamente nel mondo parallelo delle sorelle, le donne francesi che si convertono all’Islam radicale e collaborano con Daesh. In questo mondo, vissuto in gran parte su internet fra Facebook, Telegram  e software per criptare la localizzazione, due giovani giornaliste si immergono in incognito creando dei profili falsi per entrare in contatto con le reti … Continua a leggere “Les Soeurs: les femmes cachées du djihad”: nella tana delle leonesse

Il doppio attentato di Copenaghen: cosa abbiamo sbagliato stavolta?

All’indomani dei tumulti di Parigi di più di un mese fa ci si era interrogati su come degli individui nati e cresciuti in Occidente potessero abbracciare il fondamentalismo islamico e compiere atti terroristici contro quelle stesse istituzioni di cui magari hanno fatto parte durante la loro vita. Nel caso specifico della Francia si era sottolineato, opportunamente (!), il fallimento delle politiche nazionali di integrazione della … Continua a leggere Il doppio attentato di Copenaghen: cosa abbiamo sbagliato stavolta?