isis attack in medina islam

I figli dell’Occidente atomizzato a cui l’ISIS sa parlare: foreign fighters

Si chiamano John, Giampiero, Maxime, Bryan ma anche Hamdi, Anas, Walid e Bilal. Sono i figli che l’Europa, l’Asia, il Medio Oriente e l’Africa non riescono a fermare e che vanno a ingrossare le fila dell’ISIS, rispondendo alla chiamata alle armi dell’autoproclamato califfo Abu Bakr al-Baghdadi.  Costituiscono una delle principali preoccupazioni per i governi occidentali: sono persone dotate di ampia libertà di movimento (poiché possiedono … Continua a leggere I figli dell’Occidente atomizzato a cui l’ISIS sa parlare: foreign fighters

I Bush, la guerra in Iraq e l’ISIS: chi ha creato il mostro?

Jeb e George W. Bush | Fonte: cnn.com “Suo fratello ha creato l’IS”. Questa è stata la pacata pacata affermazione con la quale una studentessa dell’Università del Nevada ha deciso di rivolgersi a Jeb Bush, candidato alle primarie repubblicane per le presidenziali del 2016. Il meccanismo che prevede come compito l’interpretazione della voce della coscienza del povero Jeb, riguardo al ricordargli: “ma ti ricordi di … Continua a leggere I Bush, la guerra in Iraq e l’ISIS: chi ha creato il mostro?

Irachistan: l’avanzata dell’Isis e la scomparsa di due Stati — Pt. II

Irachistan Continua l’analisi di TBU sulle similitudini e differenze fra Iraq e Afghanistan alla luce della recente ascesa dell’Isis. Qui potete trovare la prima parte dell’articolo. La terza e ultima verrà pubblicata domani. COME GESTIRE UNO STATO E AIUTARE I PROPRI CITTADINI L’assenza di idee su come gestire uno Stato è una caratteristica presente tanto tra le file dei miliziani dell’Isis quanto fra quelle deitalebani. … Continua a leggere Irachistan: l’avanzata dell’Isis e la scomparsa di due Stati — Pt. II

Irachistan: l’avanzata dell’Isis e la scomparsa di due Stati — Pt. I

Irachistan Questi ragazzi appartengono a una generazione che non ha mai conosciuto il proprio paese in uno stato di pace, che non sa niente di un Afghanistan che non sia in guerra contro invasori o alle prese con una guerra civile. Non hanno ricordi delle loro tribù, dei loro anziani, dei loro vicini, né della complessa mescolanza etnica della gente che compone la popolazione dei … Continua a leggere Irachistan: l’avanzata dell’Isis e la scomparsa di due Stati — Pt. I