Il giro del mondo in 4 notizie #27

Gentili lettori, Bentornati alla nostra rassegna settimanale della stampa estera!  Oggi cominciamo dalla Corea del Sud, dove il presidente Trump vuole ridurre in modo significativo l’impegno delle forze USA, andiamo poi in Giappone con un lungo reportage sul fenomeno delle famiglie in affitto, per poi sfatare un mito gastronomico made in Svezia e concludere con una riflessione difficile sul problema della misoginia radicale e di … Continua a leggere Il giro del mondo in 4 notizie #27

Il giro del mondo in 4 notizie #26

Gentili lettori, Bentornati alla nostra rassegna settimanale della stampa estera!  Vi portiamo oggi in Siria, dove un misterioso attacco missilistico ha colpito basi governative al nord; parliamo poi dei negoziati di pace fra le due Coree e del loro indiscusso protagonista Kim Jong-un, per poi tornare nel Medio Oriente dove alcuni analisti prospettano una seconda Primavera Araba, e ci ritroviamo in Cina dove Peppa Pig … Continua a leggere Il giro del mondo in 4 notizie #26

Red Bull e la conquista del calcio mondiale

Ottobre. La sera è già scesa sulla campagna sassone. Dopo tre giorni, finalmente è silenzio. Gli spari, le grida, i nitriti lamentosi e le esplosioni hanno lasciato spazio alla voce sommessa dei morenti, che esalano l’ultimo respiro prima della morte. Centomila uomini giacciono sul terreno, le loro uniformi macchiate di sangue, i bottoni prima lucenti ora infangati, i fucili spezzati. Napoleone ha perso, i Francesi … Continua a leggere Red Bull e la conquista del calcio mondiale

Brasile, la caduta di Dilma Rousseff

Il 31 agosto scorso, poco prima delle 14, il senato brasiliano, con 61 voti a favore e 20 contro, ha approvato la destituzione di Dilma Rousseff da presidente del Brasile. Rousseff era già stata sospesa dal suo incarico tre mesi fa, a causa di un lungo processo di impeachment iniziato nel dicembre 2015. La fine di un’epoca Si arriva così all’epilogo di una lunga e controversa … Continua a leggere Brasile, la caduta di Dilma Rousseff

Adeus Rio 2016, il Brasile ringrazia?

Alle nove di sera di domenica 21 agosto si sono chiusi a Rio de Janeiro i Giochi della XXXI Olimpiade. La fiamma sacra di Olimpia si è spenta, salutando una edizione dei giochi molto ricca per noi italiani, con il nono posto nel medagliere e ben 10 quarti posti. Lasciamo per un attimo da parte le questioni “alcune medaglie valgono meno di altre” e “un … Continua a leggere Adeus Rio 2016, il Brasile ringrazia?