Perché votare? #IamEuropean e #Iamvoting

#IamEuropean and #Iamvoting. Questi due tra gli hashtag più popolari negli ultimi giorni su tutti i social network, semplici espressioni lanciate dalle pagine web del Parlamento Europeo e diventate subito virali che sottolineano due concetti così importanti eppure così poco discussi dai nostri leader politici in queste settimane di accanita campagna elettorale. Bisogna allora ricordare, a pochi giorni dalle elezioni, di cosa parliamo quando parliamo … Continua a leggere Perché votare? #IamEuropean e #Iamvoting

La campagna elettorale al ribasso di Renzi

Lamentarsi dei picchi di squallore raggiunti da una campagna elettorale a tre giorni dal voto è un esercizio per ingenui. Sono rimasti liberi solo gli elettori più indecisi/disinformati/a rischio astensione e si sa che bisogna scendere molto in basso per accaparrarseli, tipo andare da Vespa o dalla D’Urso…ma non scandalizziamoci troppo, fa parte del gioco. Poi c’è il fattore Grillo. La maggior parte di quel … Continua a leggere La campagna elettorale al ribasso di Renzi

L’Europa in 7 punti – Intervista ad Alessandro Marmiroli M5S

Con le elezioni europee ormai alle porte e una campagna elettorale dai toni sempre più accesi, chiudiamo il nostro ciclo di interviste a giovanissimi candidati della circoscrizione Nord-Est con Alessandro Marmiroli, candidato per il MoVimento 5 Stelle. Avevamo iniziato con Brando Benifei, spezzino classe 1986, candidato tra le fila del Partito Democratico, per poi continuare con Simone Venturini, NCD-UDC, veneziano di 26 anni.    Alessandro … Continua a leggere L’Europa in 7 punti – Intervista ad Alessandro Marmiroli M5S

MoVimento 5 Stelle: sempre più a destra

Il paradosso è completo. Quelli che dovevano mandare tutti a casa a calci nel culo, aprire il Parlamento come una scatoletta di tonno, distruggere la casta dei politici e cambiare tutto quello che non funziona in Italia, nel giro di un paio di settimane hanno votato contro rispettivamente a: riforma della legge elettorale abolizione province abolizione Senato depenalizzazione della coltivazione di marjuana depenalizzazione del reato … Continua a leggere MoVimento 5 Stelle: sempre più a destra

Venezuela: la verità imbavagliata

Di seguito, la traduzione dell’articolo Venezuela: the silenced truth di Vicente Blanco. Nel 1998, quando in Venezuela venne eletto un nuovo governo durante una crisi politica, i politici venivano visti come incapaci di proporre soluzioni e i partiti erano privi di credibilità. Il paese quindi si rivolse a candidati lontani dalla sfera politica, credendo che la mancanza di esperienza (in questa sfera) fosse la soluzione … Continua a leggere Venezuela: la verità imbavagliata

Sveglia!!1!1!!!!!!! – Tutto quello che non ti diranno sulla comunicazione politica del M5s

Tutto quello che non ti diranno sulla comunicazione politica del M5S Fonte: qn.quotidiano.net Prendete la peggiore crisi economica dal ’29, una classe dirigente per ampissime parti inadeguata al ruolo, partiti svuotati dal loro valore e dalle loro funzioni, vent’anni di berlusconismo e le sue conseguenze economiche,sociali e morali, un assetto istituzionale non particolarmente efficiente e una delle popolazioni statisticamente meno istruite d’Europa. Ora aggiungete grandi … Continua a leggere Sveglia!!1!1!!!!!!! – Tutto quello che non ti diranno sulla comunicazione politica del M5s

La provocazione elvetica

L’8 febbraio scorso la popolazione della Confederazione Svizzera si è espressa, con il risicato 50,3% dei consensi popolari, in favore di un’iniziativa di legge che restringe il flusso di persone con l’UE. Il referendum era stato promosso dall’UDC (Unione di Centro), partito populista e anti-europeista, con il concreto obbiettivo di costringere il governo federale a rivedere l’accordo di libera circolazione con Bruxelles e a rintrodurre … Continua a leggere La provocazione elvetica

Che Europa senza Europei a guidarla?

Cosa succede se all’interno del Parlamento Europeo prevale una maggioranza di forze anti-europeiste? Sembra un paradosso, ma a poco più di tre mesi dalle prossime elezioni (europee, che per la cronaca si terranno, in Italia, probabilmente il 25 maggio prossimo) non solo liste e candidati sono avvolti nel mistero, per non parlare dell’assenza, sui media ma non solo, di programmi, ma a guardare i sondaggi … Continua a leggere Che Europa senza Europei a guidarla?

Un paese che non funziona

Se dovessi riassumere l’ultima settimana politica ad un amico che è stato su un’isola deserta, gli direi che ho una notizia buona e due cattive. Quella cattiva è che con il terzo premier non uscito come capo della coalizione vincente alle elezioni in due anni e mezzo il sistema di governo italiano può essere dichiarato ufficialmente inefficiente. Quella buona è che il nuovo premier è … Continua a leggere Un paese che non funziona