Restare in UE per cambiarla: intervista a Sabrina Pignedoli (M5S)

Disclaimer: L’idea iniziale era quella di dar voce, in ottemperanza della normativa sulla par condicio, a due esponenti della maggioranza (Lega e M5S) e due dell’opposizione (PD e Forza Italia). Abbiamo, dunque, contattato anche esponenti di Lega e Forza Italia, che purtroppo hanno preferito non rispondere alle nostre domande. Continuano le nostre chiacchierate in vista delle europee del 26 maggio con i candidati under 40. Oggi … Continua a leggere Restare in UE per cambiarla: intervista a Sabrina Pignedoli (M5S)

Elezioni portoghesi 2015: una sconfitta dei socialisti, non una vittoria di Passos Coelho

Domenica 4 ottobre i cittadini portoghesi sono stati chiamati alle urne per votare un nuovo parlamento (l’Assemblea della Repubblica) e, di conseguenza, un nuovo governo, dopo un lungo periodo di crisi finanziaria e sociale. Ma, esattamente come nel 2011, il verdetto è stato alquanto incerto. Infatti la coalizione di centro-destra PaF (Portugal a Frente), composta dai social-democratici (PSD) del premier uscente Pedro Passos Coelho e dai … Continua a leggere Elezioni portoghesi 2015: una sconfitta dei socialisti, non una vittoria di Passos Coelho

Cosa è cambiato in Europa da quando Juncker guida la Commissione?

Jean-Claude Juncker è presidente della Commissione Europea dal 1 novembre 2014. Ma chi è l’uomo che sta dando grande centralità alla Commissione nel dibattito politico? Entrato nel parlamento lussemburghese a soli 28 anni tra le file del Partito Popolare Cristiano Sociale, da allora la sua carriera è stata in continua ascesa. Diventato Primo Ministro per la prima volta nel 1995, ha guidato il Lussemburgo per … Continua a leggere Cosa è cambiato in Europa da quando Juncker guida la Commissione?

La campagna elettorale al ribasso di Renzi

Lamentarsi dei picchi di squallore raggiunti da una campagna elettorale a tre giorni dal voto è un esercizio per ingenui. Sono rimasti liberi solo gli elettori più indecisi/disinformati/a rischio astensione e si sa che bisogna scendere molto in basso per accaparrarseli, tipo andare da Vespa o dalla D’Urso…ma non scandalizziamoci troppo, fa parte del gioco. Poi c’è il fattore Grillo. La maggior parte di quel … Continua a leggere La campagna elettorale al ribasso di Renzi