Trump ha rottamato gli economisti

Alla fine è successo davvero, Donald Trump è il 45° presidente degli Stati Uniti d’America. Non una vittoria di rapina la sua, ma un trionfo netto in quasi tutti gli stati chiave e un successo completamente imprevedibile e imprevisto. A lungo si è discusso del ruolo della stampa americana in questa campagna elettorale, tutta schierata contro il Tycoon di New York e ampiamente generosa con … Continua a leggere Trump ha rottamato gli economisti

Qualcuno era post-keynesiano

“Reduced redistributive capacity of tax benefit system was sometimes the main source of widening household income gaps” (OECD, 2011) Fosse uscito su Vice, questo articolo sarebbe stato intolato: “Siamo stati al Festival dell’economia, così non dovete andarci voi”. In realtà se non ci siete mai stati, recuperate il prossimo anno. Merita. Trento è carina. Morta ma carina. Il Festival poi regala spunti di riflessione davvero … Continua a leggere Qualcuno era post-keynesiano