Nella stanza dei bottoni: rivoluzionari, ribelli e combattenti

Lottare per ciò in cui si crede, rompere gli schemi, sfidare i luoghi comuni. È una vita complicata e oltremodo rischiosa quella di chi vuole sovvertire un ordine politico e combattere per vendicare le proprie libertà. Una vita per individui dotati di grande personalità… ma anche di grande stile. Perché la rivoluzione ha un suo fascino e passa anche dai vestiti. Ernesto “Che” Guevara (1928-1967) … Continua a leggere Nella stanza dei bottoni: rivoluzionari, ribelli e combattenti

Alexis il Grande

Fonte:  Il Quotidiano Nazionale Per la seconda volta, dopo quelle del 25 gennaio scorso, Tsipras ha vinto le elezioni politiche con il 35,5% di preferenze ottenendo una maggioranza relativa fatta di 145 seggi sui 300 previsti dal Parlamento greco. Così come successo a gennaio, dove ne aveva ottenuti 149, dovrà per forza di cose formare un governo di coalizione passando per l’alleanza dei Greci Indipendenti … Continua a leggere Alexis il Grande

Elezioni in Grecia: che vinca il migliore o che vinca qualcuno?

Le dimissioni di Tsipras sono dovute alla volontà dello stesso di avere un mandato forte, una maggioranza assoluta. Passata dai 149 seggi di inizio legislatura, ai 123 del mese scorso, la maggioranza è venuta meno nel corso della precedente esperienza di governo, ma è necessaria affinchè l’ingegnere ateniese possa portare avanti gli accordi firmati con la Trojka (Unione europea – Banca Centrale – Fondo Monetario … Continua a leggere Elezioni in Grecia: che vinca il migliore o che vinca qualcuno?

Addio Ventotene, questa non è l’Europa che ci avevano promesso

In questi giorni di attesa del referendum del 5 luglio, la maggioranza delle analisi è improntata sulle conseguenze economiche che potrebbe avere Grexit sulla vita della Grecia. È normale, perché il popolo greco è quello che più di ogni altro subirà sulla propria pelle le conseguenze di questa eventuale decisione, ma denota ancora la visione parziale e a breve termine di tutta questa Europa. Si … Continua a leggere Addio Ventotene, questa non è l’Europa che ci avevano promesso

Stop al calcio in Grecia: il pugno di ferro di Tsipras

Nel mondo del calcio capita sempre più spesso che le sane rivalità sportive si trasformino in faide fratricide, fatte di scontri e di vittime. E la situazione diventa drammatica se queste fratture si sviluppano in un sistema già saturo di nervosismo e di disperazione, causati da una crisi economica e politica che va avanti da anni.  Un’immagine degli scontri in campo ad Atene | lastampa.it … Continua a leggere Stop al calcio in Grecia: il pugno di ferro di Tsipras

Tubenomics – 15 miliardi

Un perplesso John Nash, tra i maggiori esperti di teoria dei giochi (sì è quello di A Beautiful Mind), dopo aver letto il Tubenomics di questa settimana. Ammonterebbe a 15 miliardi il calo dei depositi bancari greci a partire dallo scorso dicembre: una vera e propria corsa agli sportelli, segno inconfutabile dell’incertezza che aleggia in terra ellenica. Un’incertezza dettata dal gioco delle parti messo in … Continua a leggere Tubenomics – 15 miliardi

Alexis Tsipras: il comunista che si allea con la destra

“I greci hanno mostrato la strada del cambiamento all’Europa. La Troika fa parte del passato, il voto contro l’austerità è stato forte e chiaro. Ci riprenderemo la speranza, il sorriso, la nostra dignità, vi voglio ringraziare di cuore a tutti voi che avete lottato con ottimismo, prendendo la speranza tra le mani. In questo momento storico in cui tutti ci guardano: vogliamo rassicurarvi sulla fatto … Continua a leggere Alexis Tsipras: il comunista che si allea con la destra

Alexis Tsipras: il comunista che piace anche a destra

Nel 2010 la Grecia fu la miccia che accese la devastante crisi economica che colpì il continente europeo, divenendo anche la prima cavia a sperimentare le dolorose politiche di austerità imposte dalla Troika con l’appoggio della Germania merkeliana. Ora, a distanza di 5 anni, sempre il paese ellenico potrebbe giocare un ruolo fondamentale nel cambiamento radicale che moltissimi cittadini greci ed europei si attendono, una … Continua a leggere Alexis Tsipras: il comunista che piace anche a destra