Il giro del mondo in 4 notizie #34

Gentili lettori, Bentornati alla nostra rassegna settimanale della stampa estera!  Con oggi chiudiamo più di un anno di rassegne, un anno impegnativo e affascinante. Fino a settembre il nostro giro del mondo in notizie si ferma. E poi? Lo scopriremo solo vivendo. Vi portiamo in Turchia, dove Erdogan ha vinto le elezioni con grande costernazione di giornalisti e amanti della democrazia in generale, andiamo poi … Continua a leggere Il giro del mondo in 4 notizie #34

Il giro del mondo in 4 notizie #33

Gentili lettori, Bentornati alla nostra rassegna settimanale della stampa estera!  Vi portiamo nei ‘centri di accoglienza’ dove vengono tenuti i minori separati dai genitori in Texas, poi in Afghanistan dove la popolazione tormentata dalla guerra contro i Talebani ha avuto una breve tregua durante Eid, in Russia con un’analisi sul rapporto tra mondiali e immagine internazionale e in Africa a scoprire come i data stanno … Continua a leggere Il giro del mondo in 4 notizie #33

Il giro del mondo in 4 notizie #25

Gentili lettori, Bentornati alla nostra rassegna settimanale della stampa estera!  Cominciamo oggi con il racconto dei recenti attacchi ai centri di registrazione per il voto in Afghanistan, e continuiamo parlando dello stop ai programmi nucleari in Corea del Nord, del rapporto tra Emmanuel Macron e Trump e di come costruire una capsula del tempo personale. Dal momento che ieri era la giornata mondiale del libro, … Continua a leggere Il giro del mondo in 4 notizie #25

Erre come Resistenza: la lotta delle donne afghane per la pace

Sono le donne di RAWA, ma in ambienti non protetti è meglio chiamarle con una singola lettera: le “Erre”. L’acronimo RAWA (Revolutionary Association of the Women of Afghanistan) evoca infatti lotte incessanti, parole che profumano di democrazia, costanti richieste di un diritto alla pace. In Afghanistan, tutto questo è considerato come un nefasto influsso occidentale, da debellarsi al più presto, per rendere il Paese un … Continua a leggere Erre come Resistenza: la lotta delle donne afghane per la pace

oppio afghanistan poppy

Afghanistan, papaveri e oppio

“Sono partito per l’Afghanistan nel 2003, lavoravo come giornalista per Emergency e mi aspettavo di raccontare la vita in un paese martoriato da decenni di guerre. Mai avrei immaginato che i miei dieci anni di viaggi, mi portassero ad occuparmi di oppio, eroina e coltivazioni di papaveri”. Questa è invece la realtà che ha incontrato nella regione di Helmand Enrico Piovesana, giornalista e scrittore, autore  … Continua a leggere Afghanistan, papaveri e oppio

asylum seekers

Protezione umanitaria per povertà, basta migranti di serie B

Quando, lo scorso agosto, la cancelliera tedesca Angela Merkel annunciò che si sarebbe appellata alla “clausola di sovranità” per sospendere il Regolamento Dublino III, aprendo di fatto le porte della Germania a migliaia di richiedenti asilo siriani, nessuno (o quasi) avrebbe immaginato che una scelta in apparenza accogliente e d’esempio si sarebbe trasformata nel primo passo verso una discriminazione di fatto tra migranti di differenti … Continua a leggere Protezione umanitaria per povertà, basta migranti di serie B