Diritto all’oblio: privacy vs. free speech

Report del panel “Dovremmo dimenticare il diritto all’oblio?”, tenuto all’International Journalism Festival dagli speaker Julie Posetti, George Brock e Jean-Paul Marthoz. Continua a leggere Diritto all’oblio: privacy vs. free speech

Annunci
Alessio Santarelli e Simone Spetia

Ode provvisoria al long-form

Non ho cominciato a scrivere grazie a TBU, neppure a livello di piccola stampa, ma quando l’ho fatto una delle condizioni che posi al nostro bel direttore fu di poter scrivere di quello che mi pareva e, entro certi limiti, come mi pareva. Certo, per una roba appena nata e con nessuna pretesa com’eravamo quasi tre anni fa, si trattava di una condizione relativamente facile da … Continua a leggere Ode provvisoria al long-form

come si raccontano le elezioni

Come si raccontano le elezioni?

Lo devo ammettere: durante gli appuntamenti elettorali mi trasformo in un vero e proprio NERD. Incollato dal mio divano di casa, ben fornito di cioccolatini ipercalorici, mi impossesso del telecomando e mi collego su La 7, dove è immancabilmente in corso una delle ormai celeberrime maratone condotte dall’instancabile Enrico Mentana. E rimango lì, finché reggo fisicamente e il sonno non prende il sopravvento oppure finché … Continua a leggere Come si raccontano le elezioni?

ijf16 the bottom up

Al via #IJF16: quattro eventi da non perdere

Come potrebbe mancare al media event più importante dell’anno la redazione di The Bottom Up? Da giovedì a domenica una delegazione sarà a Perugia, location tradizionale del Festival Internazionale del Giornalismo, giunto alla decima edizione. Da mercoledì 6 aprile a domenica 10 si alterneranno oltre 500 speaker provenienti da 34 paesi diversi in più di 200 eventi, tutti ad ingresso libero e in diretta streaming. … Continua a leggere Al via #IJF16: quattro eventi da non perdere

#ijf15 – Nuove avventure in hi-social: tra Radio3 e McLuhan

Per la seconda volta sono stato al Festival del Giornalismo di Perugia, per meno tempo di quello che avrei voluto (neppure una opportunità di chiedere a Beppe Servegnini se fosse appena tornato dall’America), ma oltre a fare un pranzo pantagruelico per euri tredici come se non fossero passati sei anni dall’ultima volta che avevo calcato corso Vannucci e come se l’inflazione e la crisi non … Continua a leggere #ijf15 – Nuove avventure in hi-social: tra Radio3 e McLuhan

#ijf15 – Processo ai talk show

Era un lunedì sera quando, corsi i titoli di coda lungo lo schermo della tv, gli spettatori sintonizzati su Rai 1 il 18 ottobre del 1976 vennero sorpresi dalla sigla di un nuovo programma. Una musichetta senza troppe pretese e una didascalia: “IN DIRETTA DALLO STUDIO 11 DI ROMA – BONTA’ LORO” (sì proprio con l’apostrofo, non è un refuso). Tre semplici poltrone per gli … Continua a leggere #ijf15 – Processo ai talk show

#ijf15 – Il racconto dell’ISIS tra propaganda e giornalismo

Quando Jason Burke ha definito Al Qaeda come un’idea più che una vera propria entità militare ci ha svelato non solo un elemento chiave per comprendere l’organizzazione di Bin Laden, ma in maniera ben più ampia ciò che caratterizza il terrorismo islamista dall’attacco alle Torri Gemelle sino alla minaccia dello Stato Islamico. Come è possibile che l’ISIS perda Kobane e Tikrit e non appaia meno … Continua a leggere #ijf15 – Il racconto dell’ISIS tra propaganda e giornalismo

#ijf15 – Jeff Jarvis e il futuro del giornalismo

Che il giornalismo, inteso sia come strumento d’informazione ma anche come modello di business, si debba reinventare per affrontare le sfide poste dall’evoluzione del web e dei social media è abbastanza assodato. Non si può, volenti o nolenti, tornare indietro verso anacronistiche difese di uno status quo che è già stato polverizzato dalla inconfutabile realtà dei fatti. D’altra parte però le problematiche per chi vuole … Continua a leggere #ijf15 – Jeff Jarvis e il futuro del giornalismo