Left-nomics: appunti sulle proposte economiche della sinistra parlamentare

In occasione dei G7 di industria, ricerca e lavoro di Torino (in realtà i lavori sono stati spostati alla reggia di Venaria), il capoluogo piemontese si è fatto teatro di diversi incontri, eventi e manifestazioni in aperta polemica verso il summit. Uno di questi è sicuramente il “Proxima* festival del 99%”, organizzato da Sinistra Italiana – Possibile in riva al Po. Il festival è stato … Continua a leggere Left-nomics: appunti sulle proposte economiche della sinistra parlamentare

Low Cost, bassi diritti. Ryanair (non) ti fa volare

“Ryanair cancella i voli, protestano gli equipaggi [..]”, “Ryanair nel caos, ‘perde’ piloti…”, “Pilota Ryanair racconta la crisi: hanno esagerato, ora chi può scappa”. Comunque la si titoli, la questione Ryanair non si presenta come una sorpresa, né come una cattiva notizia. Il personale reagisce, sta reagendo, nell’unico modo che gli è dato: giocando al gioco del padrone. Così la concorrenza, che a livello di … Continua a leggere Low Cost, bassi diritti. Ryanair (non) ti fa volare

A che punto siamo con Brexit?

Brexit. Tutto il mondo ne ha parlato come l’evento politico del 2016, almeno per qualche mese (poi è arrivato Trump). Anche il Bottonomics uscì con un commento non tradizionale ma obbligato, visto che a caldo gli scenari futuri sul destino della Gran Bretagna erano impossibili da ipotizzare  nel concreto. Più di un anno dopo, molte cose sono cambiate e le negoziazioni per l’uscita della Gran Bretagna … Continua a leggere A che punto siamo con Brexit?

Un mondo sul mare

Oggi il TheBottonomics vi porta negli Stati Uniti, precisamente a San Francisco Bay in California dove nel 2008 è stato fondato il Sea Standing Institute da Patri Friedman (nipote dell’economista Milton Friedman), Wayne Gramlich (economista e padre del concetto di Seastanding) e Peter Thiel (co-fondatore PayPal e primo investitore). Il Sea Standing Institute Cos’è il Sea Standing Institute? Si tratta di un’organizzazione no-profit che ha raccolto … Continua a leggere Un mondo sul mare

La vera rivoluzione dei Bitcoin

In tutto il mondo sempre più società e fondi di investimento decidono di mettere a disposizione il loro denaro per la ricerca nel settore delle monete virtuali, le cosiddette cripto-valute. Da New York a Pechino passando per Berlino e Londra fino a Singapore, nell’ultimo anno quasi 1,7 miliardi di dollari sono stati investiti nel settore, attraverso la creazione di start up tecnologiche. Tuttavia la cosa … Continua a leggere La vera rivoluzione dei Bitcoin

Le parole contano: Benoît Hamon e il reddito universale

Come Bottonomics ci siamo occupati molto di politiche di sostegno al reddito (da qui potete risalire a tutti gli articoli), un tema che sta cominciando ad apparire più di frequente sulla superficie del dibattito pubblico e non solo nelle profondità del mondo accademico. Alla vigilia delle elezioni francesi, uno sguardo ai nostri vicini transalpini non poteva quindi mancare. In generale le proposte dei candidati sono … Continua a leggere Le parole contano: Benoît Hamon e il reddito universale

Generazioni in lotta

La scorsa settimana alla Luiss è stato presentato il Rapporto 2017 sul divario generazionale, studio condotto dalla fondazione Visentini che misura le differenze socio-economiche delle varie generazioni. Il rapporto è, di fatto, una fotografia di quello che anche su scala globale rappresenta un problema per l’economia. La generazione dei Baby-Boomers ha a disposizione una ricchezza e un benessere che non è sostenibile e che le … Continua a leggere Generazioni in lotta