Immigrazione, Sicilia, giornalismo: a tu per tu con Salvo Catalano

Incontriamo Salvo Catalano in una delle sale dell’Hotel Biancaneve di Nicolosi, piccolo paese arroccato alle pendici dell’Etna nel catanese, arriva trafelato, si sa che quando piove nella zona cominciano i problemi. Ospite del corso “Reporting diversity – An ethical perspective … Continua a leggere Immigrazione, Sicilia, giornalismo: a tu per tu con Salvo Catalano

Nuove rotte, stessi problemi: come la Croazia sta gestendo il flusso di migranti

In luglio, quando ancora quasi nessuno ne parlava, avevo scritto della “rotta dei Balcani”. Ora quest’espressione è sulla bocca di tutti e la gestione del flusso dei migranti sembra sempre più difficoltosa. Se prima i Paesi interessati dal fenomeno erano … Continua a leggere Nuove rotte, stessi problemi: come la Croazia sta gestendo il flusso di migranti

Abortire nel 2015 in Irlanda: una storia di diritti violati

177.000: le donne che dal 1971 si sono recate in Inghilterra o in Galles per abortire.  3679: le donne che nel 2013 si sono recate all’estero per abortire. 1000-1500 Euro: il costo medio, in sterline, di un viaggio all’estero per abortire. 4000: la multa prevista, in sterline, per il personale medico che raccomanda un aborto o fornisce tutte le informazioni necessarie circa la procedura da seguire. 43: il numero dei paesi europei che consentono l’aborto quando richiesto o per una serie ampia di ragioni, con l’eccezione di Andorra, Irlanda, Malta, Polonia e San Marino. 24: i giorni in cui, nel … Continua a leggere Abortire nel 2015 in Irlanda: una storia di diritti violati