Istruzione, quale futuro per i bambini rifugiati?

Lo scopo dell’educazione è quello di trasformare gli specchi in finestre. Lo diceva Sidney J. Harris, giornalista ed insegnate americano – colonna portante del Chicago Daily News prima e del Chicago Sun-Times dopo – negli anni ’60. Il fine ultimo dell’educazione dovrebbe essere quello di allargare gli orizzonti e aprire le menti, formare individui in grado di rapportarsi con il mondo esterno in autonomia, migliorare le proprie … Continua a leggere Istruzione, quale futuro per i bambini rifugiati?