catalogna referendum

Cosa sta succedendo in Catalogna?

La travagliata storia dell’autonomia catalana fino al referendum del 1 ottobre 2017 Continua a leggere Cosa sta succedendo in Catalogna?

Annunci

Il governo Gentiloni, le tensioni nel PD e la fine del Renzismo

Sono passati quasi venti giorni dal tanto discusso referendum del 4 dicembre e più di una settimana dall’insediamento del nuovo Governo guidato da Paolo Gentiloni. Sembra che in questo lasso di tempo niente sia successo e niente stia succedendo, ma non è così. È vero che stiamo assistendo ad un generale stallo della politica italiana, ed è anche vero che in molti stiano cercando di capire le … Continua a leggere Il governo Gentiloni, le tensioni nel PD e la fine del Renzismo

La deriva della Polonia, tra leggi anti-abortiste e crisi costituzionali

Lo scorso 4 novembre, con 267 voti favorevoli, 140 contrari e 21 astenuti, il Parlamento polacco ha votato una nuova legge che consente alle donne che decideranno di partorire bambini gravemente malati o con malformazioni di ricevere dallo Stato un bonus pari a 4000 złoty, l’equivalente di 930 euro. La norma è stata votata a maggioranza assoluta dal Partito di Governo Diritto e Giustizia (PIS), … Continua a leggere La deriva della Polonia, tra leggi anti-abortiste e crisi costituzionali

Brasile, la caduta di Dilma Rousseff

Il 31 agosto scorso, poco prima delle 14, il senato brasiliano, con 61 voti a favore e 20 contro, ha approvato la destituzione di Dilma Rousseff da presidente del Brasile. Rousseff era già stata sospesa dal suo incarico tre mesi fa, a causa di un lungo processo di impeachment iniziato nel dicembre 2015. La fine di un’epoca Si arriva così all’epilogo di una lunga e controversa … Continua a leggere Brasile, la caduta di Dilma Rousseff

Cosa sta succedendo in Venezuela?

Negli ultimi mesi la situazione politica ed economica in Venezuela è molto tesa e complicata, tant’è che il Presidente, Nicolas Maduro, ha dichiarato prima uno “stato di emergenza sanitaria” e, dopo, quello “di emergenza economica” rispettivamente nel gennaio e nel maggio scorsi. Ma cosa sta davvero succedendo? Il Venezuela è uno Stato pressoché fallito, entrato in una profonda e pericolosa recessione economica dal 2013, con il … Continua a leggere Cosa sta succedendo in Venezuela?

Strillare è meglio che governare: i problemi del Movimento 5 Stelle

Sabato 14 maggio scorso, il sindaco di Parma Federico Pizzarotti è stato sospeso dal Movimento 5 Stelle per aver ricevuto un avviso di garanzia nell’ambito di un’indagine sulla nomina di alcuni dirigenti del Teatro Regio della stessa città, non avendo rispettato, secondo l’accusa, tutte le procedure corrette per la nomina del direttore del teatro. Il 9 maggio Filippo Nogarin, sindaco pentastellato di Livorno dal giugno … Continua a leggere Strillare è meglio che governare: i problemi del Movimento 5 Stelle

L’impeachment a Dilma Rousseff

Cos’è l’impeachment L’impeachment, in italiano messa in stato d’accusa, è un istituto giuridico tramite il quale si prevede il rinvio a giudizio di titolari di cariche pubbliche nel qual caso essi abbiano commesso determinati illeciti nell’esercizio delle loro funzioni. Quando si parla di tale istituto, non può che venire alla mente ciò che successe nel 1999 al Presidente statunitense Bill Clinton, reo di aver mentito … Continua a leggere L’impeachment a Dilma Rousseff

Chi vuol essere sindaco di Roma?

Roberto Giachetti è il candidato sindaco del centrosinistra per le prossime elezioni amministrative di Roma. Ora dovrà affrontare, nella caotica tornata elettorale di giugno, la candidata del Movimento 5 Stelle Virginia Raggi, quello del centrodestra, che quasi certamente sarà Guido Bertolaso, l’imprenditore Alfio Marchini, Francesco Storace, e uno tra Stefano Fassina e il sindaco uscente Ignazio Marino, probabili artefici di un’interessante novità: le primarie di … Continua a leggere Chi vuol essere sindaco di Roma?

Beppe Sala è il candidato per il centrosinistra a Milano

Giuseppe Sala, ex Commissario unico ed Amministratore Delegato di EXPO, ha vinto le primarie milanesi del centrosinistra domenica 7 febbraio.  Sala è dunque il candidato sindaco designato per sfidare quello del centrodestra, con tutta probabilità Stefano Parisi, del Movimento 5 Stelle Patrizia Bedori e Corrado Passera, leader della nuova formazione Italia Unica. Le elezioni si terranno il prossimo giugno, e possono essere considerate come un … Continua a leggere Beppe Sala è il candidato per il centrosinistra a Milano

Le primarie del centro-sinistra a Milano: chi sono i candidati?

Il 20 gennaio scorso, al teatro Dal Verme di Milano, si è tenuto il primo confronto pubblico tra i quattro candidati alle primarie del centrosinistra in programma per il weekend del 6-7 febbraio.Il vincitore sarà il candidato unico che andrà a sfidare quello di centrodestra, di cui ancora non si conosce il nome, la grillina Patrizia Bedori e Corrado Passera per le elezioni amministrative di Milano del prossimo maggio. Continua a leggere Le primarie del centro-sinistra a Milano: chi sono i candidati?