kurdistan giovani festeggiano referendum indipendenza

Dopo il referendum, è tempo per un Kurdistan indipendente?

Domenica 25 settembre i cittadini del Kurdistan iracheno sono stati chiamati alle urne per esprimersi, in un referendum consultivo, sull’indipendenza della regione. Ha vinto il sì, e adesso? Continua a leggere Dopo il referendum, è tempo per un Kurdistan indipendente?

Annunci

“Les Amoureux des Bancs Publics”, viaggio nella Tunisia della street-art

Les Amoureux des Bancs Publics – la rue qui résiste avec l’art è un documentario prodotto dalla cooperativa Sunset Studio e scritto e diretto da Gaia Vianello e Juan Martin Baigorria, che mostrerà, attraverso un viaggio nella Tunisia odierna e post rivoluzionaria, come “l’arte possa cambiare il mondo”. L’intervista a Juan, co-regista e direttore della fotografia. Sembrerà una domanda banale, ma come mai avete scelto … Continua a leggere “Les Amoureux des Bancs Publics”, viaggio nella Tunisia della street-art

Trumpenstein, un mostro repubblicano

Era la fine di maggio quando, dalla palude delle primarie repubblicane, emergeva come chiaro vincitore un candidato con nessuna esperienza politica, un facoltoso imprenditore proveniente da una delle più ambienti famiglie di New York: Donald J. Trump. Nello scenario sociale americano si è assistito ad un inesorabile impoverimento della classe media in controtendenza alla progressiva e constante ripresa economica. La richiesta di cambiamento sembrava favorire … Continua a leggere Trumpenstein, un mostro repubblicano

the harvest produzioni dal basso

The Harvest: una produzione dal basso per denunciare il caporalato

L’evento di inaugurazione del decimo Terra di Tutti Film Festival si è tenuto Mercoledì 12 ottobre e ha dato il via alle proiezioni successive con una (fantastica) proposta: The Harvest, un film-documentario sulla situazione della comunità Sikh nell’Agro Pontino che è – per ora – ancora in fase di montaggio. Una mossa azzardata che, tuttavia, ha dato i suoi frutti, offrendo a tutti una serata di … Continua a leggere The Harvest: una produzione dal basso per denunciare il caporalato

Tunisia: sulla strada della democrazia?

Lo scorso 26 Agosto, il parlamento tunisino ha approvato il nuovo governo di unità nazionale proposto da Youssef Chahed. Il nuovo governo ha continuato il processo di democratizzazione delle istituzioni governative e di riforma del paese, concentrandosi su un maggiore sviluppo economico, per sanare i tumulti interni ed aumentare il tasso di occupazione, e sulla lotta al terrorismo, nel tentativo di rivitalizzare la risorsa principale … Continua a leggere Tunisia: sulla strada della democrazia?